DiaSorin cavalca la tigre cinese

DiaSorin inizia a parlare correntemente cinese. La società specializzata nell’immunodiagnostica infatti ha lanciato il proprio analizzatore automatizzato Liaison XL in Cina per rafforzare la presenza in un mercato che vale circa 530 milioni di euro. L’obiettivo è ambizioso: raggiungere in Cina, entro la fine del 2013, volumi di vendita paragonabili a quelli attualmente realizzati in Italia. D’altronde, il gruppo guidato dall’ad Carlo Rosa non può far altro che crescere. Nel terzo trimestre i ricavi sono rimasti sostanzialmente stabili, mentre l’utile a parità di perimetro è aumentato del 6%. E le prospettive di sviluppo dei mercati più effervescenti come quello cinese è un elemento attrattivo per le case […]

  

Mediobanca riempie la Borsa della spesa

  Mediobanca promuove Ansaldo, Azimut, Banca Generali, Mediolanum, Diasorin, EI Towers, Mondadori e Tod’s. Da tutte queste società – secondo un lungo studio diffuso oggi dagli analisti di Piazzetta Cuccia ci sarà da attendersi un risultato positivo della ormai prossima relazione trimestrale. Per voi, in testa a questo post, i giudizi di Mediobanca su tutti i pesi massimi di Piazzi Affari. E una piccola legenda: giudizio “outperform” = il titolo farà meglio del mercato “undeperform” = il titolo andrà peggio del mercato “neutral” = il titolo si muoverà in linea con il mercato “Tp” o “target price”: indica il valore […]

  

Wall & Street © 2020