fashionPeroni Paolo

Secondo gli ultimi dati diffusi dall’Osservatorio e-commerce B2C, promosso dal Politecnico di Milano e da Netcomm, nel 2015 le vendite online del comparto moda sono cresciute del 19% rispetto all’anno precedente, per un volume di affari di 1.512 milioni di euro, pari al 9% degli scambi in Italia via web. Restringere l’analisi entro i confini nazionali, tuttavia, sarebbe anacronistico: l’e-commerce ha, per definizione, una dimensione sovranazionale, rappresentando il trampolino di lancio verso l’estero per migliaia di aziende, dalle piccole realtà artigianali alle boutique virtuali, dalle griffe della moda ai grandi operatori multicanale. I primi dati dell’anno e le previsioni dei […]