Creating a startup with just one click

Start Up

The Italian minister for the Economic Development, Federica Guidi, recently signed the decree which, in order to facilitate the creation of new business ventures (especially innovative startups), introduces the possibility of creating an innovative startup by using a standard form and the digital signature. Partners can eventually continue to choose creating the company through a notarial authentic instrument. «We welcome this action that certainly represents a real debunking of bureaucracy», stated Davide Capra (Studio Mazzocchi). Forms will be fillable online and partrners can directly draft the acts. Alternatively, they can authenticate their underwritings through a dedicated office of the Company Registrar. The startup will be created at the same time […]

  

La tua startup a portata di click

Start Up

Allo scopo di facilitare la nascita di nuove iniziative imprenditoriali in Italia, con particolare attenzione verso le startup innovative, il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto che il ministro Guidi ha firmato il decreto che introduce la possibilità di costituire una startup innovativa utilizzando un modello standard tipizzato con la sola firma digitale, ferma restando la facoltà di scegliere di costituire la società per tramite di un notaio con atto pubblico. Un altro passo avanti per le startup innovative che dalla loro introduzione con il decreto 179/2012, auspicavano un adeguamento di questi parametri, più vicini ora agli standard europei. «In attesa del […]

  

Tasse e burocrazia mettono in fuga gli investitori esteri

«L’Italia? Meglio lasciar perdere». Dev’esser il ragionamento che Alison Deighton, moglie del segretario britannico al Tesoro e il petroliere Ian Taylor stanno facendo in questi giorni. Nel 2008 per circa 5,8 milioni di euro hanno acquistato 30 ettari di terreno per costruire un resort – l’Oasi Sarparea (il rendering è in basso) – a Nardò, in provincia di Lecce. Un investimento da 70 milioni con un progetto architettonico che avrebbe consentito all’insediamento di compenetrarsi perfettamente nell’uliveto che lo circonda. Se l’Italia fosse un Paese normale, probabilmente la struttura turistica avrebbe già visto la luce. Invece da oltre cinque anni i […]

  

Wall & Street © 2019