Il bluff di Obama sul gas di Putin può costarci caro

La visita in Italia del presidente americano Barack Obama di due settimane fa è servita anche per fare il punto sulla situazione in Ucraina. Una situazione che non accenna a migliorare giacché il governo provvisorio accusa la Russia di fomentare la secessione. La linea attendista di Washington e, di conseguenza, della Nato potrebbe avere le ore contate. In quel caso lo scenario che Wall & Street vi avevano descritto in un recente post potrebbe avverarsi. E proprio da quelle considerazioni vogliamo partire per analizzare uno scenario molto complesso e che potrebbe vedere l’Italia più svantaggiata rispetto agli altri attori in […]

  

Luce, gas e telefono: così risparmi 1.000 euro in bolletta

Le famiglie italiane sono bombardate da volantini e messaggi pubblicitari che promettono di ridurre il costo delle bollette di luce, gas e telefono. Il singolo utente, al momento di confrontare le varie proposte disponibili sul mercato, resta però quasi sempre imprigionato in una jungla di promozioni a scadenza, clausole e offerte a «pacchetto» sostanzialmente inestricabile. Eppure, con una scelta attenta e qualche accorgimento di buon senso, sulle bollette di casa si possono risparmiare complessivamente anche più di 1.o00 euro ogni anno,  poco meno dello stipendio di un ragazzo al suo primo impiego. L’ammontare dipende naturalmente dall’utilizzo complessivo che ciascuno fa del […]

  

L’inflazione «elettrica»: la domanda scende, il prezzo sale

Lo specchio della crisi? Il calo dei consumi energetici! Nel 2012 il settore elettrico in Italia ha registrato un calo del 3,1% dell’energia consumata a quota 305 Terawattora. Alla sostanziale stabilità delle necessità delle famiglie (+0,1%) ha fatto da contraltare l’ulteriore flessione delle richieste da parte dell’industria (-6%). La minore domanda non ha prodotto una diminuzione dei costi: i prezzi sono aumentati del 4,5% su base annua. In parte perché il mix produttivo scelto dall’Italia è costoso, in parte perché si è scontato (anche nelle bollette) l’incremento delle quotazioni del gas naturale. Insomma, il settore elettrico è in piena stagflazione (i […]

  

Un click taglia la bolletta, ed Edison canta con Modugno

incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt Con l’avvio del mercato libero dell’energia, orientarsi bene nelle tariffe di luce e gas è importante. I principali operatori (Enel, Eni, Edison, A2A ed e.On per citarne solo alcuni) hanno studiato offerte a prezzo fisso (o con tariffa bioraria) in grado di rispondere ai consumi standard dell’utenza ma famiglie e piccole imprese hanno un altro importante strumento per verificare se l’attuale fornitore di luce e gas è davvero quello maggiormente conveniente per le proprie esigenze. Per una prima verifica basta un clic del mouse e collegarsi all’apposito strumento di comparazione “trova offerte”  messo a disposizione sul […]

  

Snam, un titolo a «cinque stelle»

Si fa presto a dire «titoli difensivi», cioè a parlare di azioni che per natura si presentano come meno rischiose rispetto ai titoli industriali o finanziari. Si tratta di società che operano in mercati altamente regolamentati e che quindi hanno un incasso (e generalmente conseguono un utile) anche «quando il mondo va in pezzi» (direbbero i Police). Le reti di trasmissione del gas e dell’elettricità sono in campioni per chi gioca in difesa e, per limitarsi all’Italia, Terna e Snam sono i Maldini e i Baresi del portafoglio azionario di coloro che vogliono limitare i danni. Gli analisti di Citigroup, però, suggeriscono […]

  

Wall & Street © 2019