La casa e l’autogol del Durc on line

Visita cantiere del nuovo grattacielo della Regione Piemonte

Dal primo luglio il Durc diventa a portata di click. Tra poco più di un mese  per le imprese sarà possibile scaricare in tempo reale dal web,  il Documento unico di regolarità contributiva in formato pdf. La misura anti-burocrazia – nelle intenzioni del ministero – consentirà a pubbliche amministrazioni e imprese un risparmio complessivo di oltre 100 milioni di euro. C’è però una falla, rivelata dai consulenti del lavoro: gli archivi Inps non sono aggiornati. Una vera fregatura, con relativo danno di tempo e monetario, proprio per le imprese virtuose. Cioè quelle che rispettano alla lettera tutti i lacci e lacciuoli dello Stato. «Quando […]

  

«L’azienda dove lavori è in crisi? Così salvi il posto»

Più di tre milioni di italiani sono disoccupati e le piccole e medie imprese stanno morendo come mosche, schiacciate dalla mano del fisco, mentre sono immobilizzate dalla gelata degli ordini e dalla sostanziale impossibilità di ottenere un prestito da un sistema bancario intossicato da 330 miliardi di crediti deteriorati. Una discarica a cielo aperto per le banche e un cocktail mortale per molte realtà del made in Italy, costrette a varare piani di razionalizzazione. Dopo aver visto le facoltà che offrono maggiori possibilità di trovare un impiego e analizzato quali sono i  dieci lavori più richiesti d’Italia, chiediamo allora a Sergio Carbone, direttore generale […]

  

Acquisti al palo, in Italia la casa è in macerie

                    Dopo qualche timido segnale positivo a gennaio e febbraio, il mercato immobiliare residenziale italiano è tornato  in rosso, sia come andamento dei prezzi sia come domanda. Non solo le abitazioni possedute dagli italiani oggi valgono in media il 23,3% in meno di cinque anni fa. Un momento difficilissimo, sia per i proprietari sia per le imprese del settore edile, per il conseguente sostanziale blocco dei cantieri. Ecco perché può essere il momento giusto per decidere di ristrutturare la casa in cui si abita, così da conseguire al contempo due scopi: […]

  

«Italia, ecco perché devi dire addio all’euro»

«Più che di “cintura dell’aglio”, come i tedeschi hanno ribattezzato il Sud Europa, dovremmo parlare di “cappio dei suicidi”. Poiché l’austerità altro non è che una corda che Bruxelles ha calato dall’alto attorno al collo delle popolazioni dei Paesi alla periferia di Eurolandia. Sono queste le Nazioni più a rischio, dove la “disoccupazione di lungo periodo” è più alta. La prima ondata di suicidi si verifica in concomitanza col licenziamento, la seconda coincide con lo scadere dei sussidi di disoccupazione ed è quella più imponente. Oggi si muore per i debiti, per pagare gli arretrati dell’iscrizione al country club della […]

  

Ora Atene aspetta i Barbari

«Che cosa aspettiamo così riuniti sulla piazza? Stanno per arrivare i Barbari oggi. Perché un tale marasma al Senato? Perché i Senatori restano senza legiferare? È che i barbari arrivano oggi. Che leggi voterebbero i Senatori? Quando verranno, i Barbari faranno la legge». (Konstantinos Kavafis, Aspettando i Barbari, 1904)   Ebbene sì. In Grecia assaltano i supermercati. In Grecia la popolazione comincia ad avere gravi problemi di sussistenza. Per la Grecia l’economista tedesco Hans-Werner Sinn ha implorato la pronta uscita dall’euro, pena la catastrofe umanitaria con tanto di intervento dei caschi blu dell’Onu. Ma il problema della Grecia non era stato […]

  

Wall & Street © 2019