«Chi investe in diamanti guadagna il 4,5% all’anno»

L’ingente flusso di denaro iniettato nelle vene del mercato dalle Banche Centrali rappresenta un potente ricostituente per le Borse europee, che continuano a correre  all’inseguimento di Wall Street. Resta però il rischio che, una volta assorbito l’effetto degli «anabolizzanti» della finanza gli investitori tornino a guardare la crisi dell’economia reale: la Federal Reserve si è impegnata a riacquistare ogni mese Treasury (i bond governativi americani) per 85 miliardi di dollari e la nipponica Bank of Japan farà lo stesso in Giappone per 75 miliardi. Una buona parte degli operatori pensa quindi che ci sarà una correzione dei mercati. Per chi […]

  

Meno Province, ma Rc Auto più cara

Avviso agli automobilisti: l’accorpamento delle Province deciso dal governo Monti potrebbe tradursi in un aggravio per le polizze Rc Auto superiore al milione di euro. A fare i calcoli è Facile.it (www.facile.it), sito specializzato nella comparazione di polizze assicurative, mutui, prestiti e tariffe energia. «Il premio RC auto – ricorda Mauro Giacobbe di Facile.it – si compone di diversi elementi, tra cui l’imposta provinciale, che varia dal 9% al 16%. Con l’accorpamento, salvo cambiamenti, sono diverse le province che, inglobate in quelle più grandi, potrebbero fare i conti con un incremento della tassazione fino al 2%». A subire i danni maggiori sarebbero i residenti […]

  

Wall & Street © 2019