Cari amici del blog “Fuorigiri”, mi dovete perdonare per la prolungata  “assenza”, motivata unicamente da ragioni di lavoro. Cerco, ora, di riprendere le fila del discorso che, nelle mie intenzioni, e’ chiamato a mettere in luce i valori dell’automobile, e del settore che sta a monte, relativi allo sviluppo di nuove, concrete ed efficaci politiche ambientali e legate alla sicurezza, allo scopo di abbattere gli elevati costi sociali causati dagli incidenti e a innalzare, sempre piu’, il livello di prevenzione. Un comparto, quello di cui ci occupiamo, che risulta pure centrale per lo sviluppo economico del Paese e la […]