Anno nuovo, problemi vecchi. Uffa….

Se non intervengo è solo perchè sono incasinato in redazione. Scusatemi. Oggi è l’ultimo dell’anno e, come potete notare, a parte la scellerata decisione di Lula di non concedere l’estradizione a Battisti, il 2010 si chiude con l’auto protagonista del dibattito economico, politico e sindacale. È l’ennesima dimostrazione che le amiche quattro ruote restano sempre centrali. Prepariamoci intanto alle solite noiose polemiche sull’inquinamento, sullo sciagurato e mangiasoldi (e non mangia-smog) Ecopass, sui parcheggi, le strisce blu, gli incentivi sì gli incentivi no, il caro benzina, i consumatori che si incavolano, l’auto elettrica che arriva ma non si sa dove ricaricare […]

  

Via alla task force dell’auto. Basta con le bufale. Che ne pensate?

Luoghi comuni, bugie di comodo e verità ignorate: la palude informativa in cui sovente si dibatte il settore dell’auto, complice innanzitutto la superficialità e una certa faciloneria, ma anche l’impreparazione di chi si trova alle prese con argomenti complessi, che è più semplice liquidare ricorrendo agli stereotipi di una percezione comune spesso distorta. Ecco allora l’idea di costituire una task force di tecnici, esperti e giornalisti specializzati, promossa dall’Uiga, l’Unione dei giornalisti dell’automotive, di cui sono presidente, con il caldo invito a farne parte alle stesse case automobilistiche attraverso le associazioni che le rappresentano: un vero team di specialisti, organizzato […]

  

il Blog di Pierluigi Bonora © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>