Ecopass e “strenne” inattese

Grazie assessore Maran per avermi esentato, in quanto giornalista e dovendomi recare al lavoro tutti i giorni nella Cerchia dei Bastioni, dal pagamento dell’Ecopass. Le prometto che in cambio, nei prossimi articoli sul tema, terrò la penna leggera. Come d’altronde immagino faranno tutti i miei colleghi della carta stampata. Buone feste

  

Via le macchine, ma lo smog sale…

Se con il blocco del traffico lo smog, al posto di calare, resta su livelli livelli elevati, significa che qualcosa non funziona. E allora, riferendoci a Milano, perché rendere la vita difficile ai cittadini e a chi usa l’auto per lavoro?

  

il Blog di Pierluigi Bonora © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>