Lo sfogo di un automobilista arrabbiatissimo (io)

Basta, sono stufo e molto arrabbiato. Parlo come automobilista, uno dei 35 milioni in Italia, e soprattutto uno dei tanti pendolari delle quattro ruote non per puro masochismo (visti i costi ormai oltre i livelli di guardia che dobbiamo sostenere), ma perché costretto da orari di lavoro fuori della portata dei mezzi pubblici e del tanto reclamizzato car-pooling (la condivisione dell’auto con altri). Tutta questa arrabbiatura, che penso riguardi buona parte dei 35 milioni sopra citati, trae origine dal fatto che noi automobilisti, e di riflesso l’intero settore, siamo da sempre considerati da chi ci governa la mucca da mungere. […]

  

Scritto in Generale -
1 Commento »  

Benzina a 2 euro? Ci si butti e su Gpl e metano

La benzina sfiora in autostrada i 2 euro il litro? Tutta colpa della corsa delle accise che hanno fatto schizzare i prezzi della verde e del gasolio. Che cosa fare? Buttarsi su Gpl e metano, alimentando questo mercato. Non si può andare avanti così! Del resto, chi decide a scapito dei cittadini non ha problemi: è spesato e gode sicuramente di altri privilegi. Che gli importa se la verde costa 2 euro il litro?

  

Ancora su le accise della benzina. Vergogna!

Come commentare la nuova batosta, guarda caso ferragostana sugli automobilisti? Ancora una volta con un perentorio VERGOGNA!. Alla chetichella l’Agenzia delle Dogane ha annunciato che dall’11 agosto e fino al 31 dicembre prossimi le aliquote dell’accisa sulla benzina saliranno ancora – per l’ennesima volta – da 724,20 a 728,40 euro per mille litri e quelle sul diesel dello stesso importo da 613,20 a 617,40 euro per mille litri. Incrementi che si traducono in +0,42 centesimi al litro e, includendo anche l’Iva al 21%, in circa 0,51 centesimi al litro. L’aumento, previsto dalla legge Stabilità 2012, genererà maggiori entrate per le […]

  

Quella provocazione del giuslavorista Cazzola

Su “Italia Oggi” del 9 agosto 2012, l’economista Giuliano Cazzola ha ripreso, nell’articolo-commento sul caso Ilva “E se bloccassimo tutte le auto? Non si capisce perché il procuratore di Taranto non lo decida”, una mia recente provocazione. Leggiamo: ….Eppure anche le polveri sottili provenienti dal traffico urbano provocano la diffusione dei tumori. E perché non proibire il tabacco, … Non so se il prof. Cazzola abbia letto il mio Blog sul “Giornale” e il magazine “Style” allegato al quotidiano, ma i concetti sono gli stessi. Se il diesel è cancerogeno, cosa dire allora delle sigarette vendute liberamente nonostante il sinistro […]

  

il Blog di Pierluigi Bonora © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>