GERMANIA FA RINVIARE VOTO UE SU TAGLIO EMISSIONI
TRANSPORT & ENVIRONMENT, ’BERLINO PREOCCUPATA PER
COSTRUTTORÌ (ANSA) – ROMA, 27 GIU – Su richiesta della Germania, l’Ue
ha rimandato il voto previsto per oggi sulla riduzione obbligatoria delle emissioni
dei nuovi veicoli a 95 grammi per km a partire dal 2020. Lo riferisce Transport &
Environment, organizzazione non governativa che spinge per politiche europee
di trasporto più verdi.
Il posticipo sarebbe stato voluto dalla Germania, preoccupata che gli obiettivi
al 2020 per le emissioni potessero «danneggiare le case automobilistiche
tedesche», afferma la ong, secondo cui l’aver rimandato il voto sarebbe una
mossa finalizzata ad ottenere supporto da altri Paesi per bloccare l’accordo. Oltre
a Regno Unito e Olanda, favorevoli al rinvio, anche la Croazia, che si unirà
all’Ue il mese prossimo.
(ANSA).

Tag: , ,