Il ministro Federica Guidi non può tradire le attese del settore e faccia subito dimenticare l’inconcludente Zanonato

Il governo di Matteo Renzi ha giurato. Ad attenderlo c’ê un compito quasi proibitivo: rimettere in piedi un Paese in ginocchio. Tra i tanti compiti c’ê quello di riportare sui binari la locomotiva automotive. In questo, un ruolo importantissimo lo avrå il neo ministro dello Sviluppo economico, l’imprenditrice Federica Guidi, ex presidente di Confindustria giovani e figlia d’arte (il papà Guidalberto è stato vicepresidente di Confindustria, direttore del suo Centro studi e, soprattutto, presidente di Confindustria Ancma, l’associazione dei costruttori di moto e accessori). Proprio per questo, Federica Guidi non può “tradire” e deludere le attese. Da lei ci aspettiamo […]

  

Grazie alla Ferrari al top del mondo l’auto rialza la testa

Non è da considerare una sviolinata come in tanti penseranno,, ma grazie alla Ferrari – ancora una volta – il mondo dell’auto rialza la testa. Il marchio del Cavallino rampante  si è confermato il più influente al mondo, insomma il top assoluto, sopravvanzando mostri sacri del calibro di Coca-Cola, Google, Walt Disney, Hermes e Rolex. Lo dice la classifica di Brand-Finance. “Un risultato frutto di un marchio – osserva l’istituto britannico -riconoscibile in tutto il mondo, anche dove le strade non sono ancora arrivate”. A rendere ancora più importante la notizia è il momento in cui ci troviamo, dove l’auto in senso lato, e quindi tutto quello che […]

  

Le nuove bufale su Termini Imerese a danno di chi è rimasto senza lavoro

Un lancio di agenzia  riporta che, a proposito di Termini Imerese, a una linea di produzione di auto elettriche “potrebbero essere interessate sia la Fca, nata dalla fusione di Fiat e Chrysler, sia la Mitsubishi”. Ma come può essere interessata la stessa azienda (Fiat) che ha mollato lo stabilimento qualche anno fa? E poi: come è possibile parlare di auto elettriche Fiat quando il suo ad Sergio Marchionne ha sempre ritenuto questo business tutt’altro che redditizio? La verità, e qui entrano in gioco le istituzioni, è che l’auto elettrica sembra essere la soluzione a tutti i problemi, e un alibi alle […]

  

Auto ibride ed elettriche. Il caso Treviso tra ignoranza e disinformazione

Ricevo da un caro amico quanto segue e resto sbigottito. Date un’occhiata e poi commentiamo: “Leggete e stupitevi. La Regione Veneto esenta dal pagamento della tassa aggiuntiva sulla proprietà (il cosiddetto bollo) i possessori di veicoli ibridi, a sostegno di una corretta campagna eco sostenibile. E il comune di Treviso cosa fa? Ammette nella cerchia interna delle mura le sole vetture elettrriche, di fatto paragonando le ibride a qualsiasi altro veicolo. Stamane alle 8.40 su mia domanda (telefonata registrata come da prassi dei VU di Treviso) osservando che poteva esserci un’interpretazione ambigua dell’ordinanza in merito alla circolazione dei veicoli con […]

  

Scritto in Generale -
1 Commento »  

Contromano in bici per legge? Una follia!

Una follia inserire nel Codice della strada la possibilità  per i ciclisti di andare contromano. A parte il fatto che, visto che la norma deve essere ancora varata, è chiaro che chi pedala contromano ora (a Milano è un’abitudine) vuol dire che commette una irregolarità ed è sanzionabile (mai visto un vigile fare una multa). E’ una follia anche (vero assessore Maran?) continuare a paragonare le città italiane (Milano nel caso di questo assessore “talebano”) a Londra, Parigi, Amsterdam, eccetera. In quei Paesi c’è un’altra mentalità, altre abitudini consolidate; e le città sono meglio attrezzate in fatto di piste ciclabili, […]

  

il Blog di Pierluigi Bonora © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>