Nel titolo il mio commento a questo lancio dell’Ansa “Speziale libero. Marchionne dimettiti”: è lo slogan sulle maglie indossate da un gruppo di lavoratori del comitato di lotta dello stabilimento Fiat di Pomigliano (Napoli), che sta protestando davanti ai cancelli della fabbrica, per chiedere il ritorno al lavoro a tempo pieno per tutti, compresi gli oltre 300 operai in CIG da sei anni del reparto logistico di Nola. Su alcuni manifesti sistemati su uno striscione, i lavoratori hanno esposto uno striscione con un fotomontaggio in cui appare il corpo del capo ultra Genny ’a carogna, la testa dell’ad della Fiat […]