Massimo Nordio, nella sua prima intervista – rilasciata all’Ansa – dopo la conferma alla guida dell’Unrae (l’associazione degli importatori di auto in Italia: il 70% del mercato) per i prossimi due anni, mette l’accento su un punto che potrebbe rappresentare una vera svolta nel settore. “C’è un fattore che potrebbe giocare a favore della proposta dell’Unrae (la deduzione dalle tasse del 10% del costo di acquisto di una macchina) – le parole di Nordio -: è l’atteggiamento di apertura del gruppo Fca con cui abbiamo un dialogo continuo e c’è gioco di squadra. Che non sempre certo significa totale condivisione […]