Crisci a capo di Unrae, e ora la svolta

Michele Crisci, 52 anni, perugino, ad di Volvo Italia e bluesman per passione, è il nuovo presidente di Unrae. Confermate, dunque, le indiscrezioni che “il Giornale” aveva riportato sull’orientamento degli associati a puntare sul suo nome. Crisci guiderà l’associazione degli importatori di auto estere in Italia (circa il 70% delle vendite) per i prossimi due anni. Succede a Massimo Nordio, ad di Volkswagen Group Italia, presidente per due mandati. Il cambio della guardia ai vertici di Unrae coincide con il rientro, nel direttivo, di Sergio Solero, presidente e ad di Bmw Group Italia, e Roland Schell, numero uno di Mercedes-Benz […]

  

Superbollo dannoso» allarme fuori tempo

«Il superbollo sulle auto di lusso ha fatto perdere al fisco 140 milioni in un anno». Così le associazioni dell’auto in una lettera al ministero dell’Economia. Se è apprezzabile l’unità d’intenti ritrovata tra le sigle (Anfia, Aniasa, Assilea, Federauto, Unasca e Unrae) non è altrettanto per la tempistica. L’allarme viene suonato nel momento in cui il governo è più che traballante e, per di più, alla vigilia dell’innalzamento di un punto dell’Iva. Sono passati una quindicina di giorni da quando il viceministro all’Economia, Luigi Casero, riconoscendo i danni causati dal superbollo, aveva aperto a una possibile abolizione. Il ferro si […]

  

il Blog di Pierluigi Bonora © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>