Lubatti vs Appendino: “Penalizza automobilisti e settore”

Questa volta dedico il mio commento a un comunicato che porta la firma di Claudio Lubatti, ex assessore alla Mobilità del Comune di Torino, e ora Rappresentante Anci all’Osservatorio Ministeriale Nazionale del tpl. Le sue critiche alla politica della 5 stelle Chiara Appendino, sindaco del capoluogo piemontese, sul tema viabilità, sono circostanziate e sensate. Osservazioni che calzano a pennello anche per quanto riguarda Milano. Lubatti (politico di centrosinistra), in pratica, denuncia il nuovo ennesimo salasso ai danni degli automobilisti e mette in conto problemi anche per l’industria del settore. Il mio personale plauso. Ecco il comunicato. Le ultime decisioni della […]

  

Auto tra passione ed eccesso di hi-tech. La sfida di Stelvio

Vinceranno la passione e l’essenzialità? Oppure a prevalere saranno le console delle automobili sempre più simili alla cabina di un aereo, tanti sono i tasti presenti? Oppure, ancora, a entrare nelle grazie del pubblico sarà l’abitacolo-ufficio? E la guida autonoma, quella che può fare a meno del pilota, già realtà sulla carta, ma la cui vera diffusione è ancora lontana? In realtà, il problema principale da abbattere è quello della distrazione. E non solo per l’utilizzo indiscriminato dello smartphone mentre si guida. Le fonti di distrazione sono tante. E i costruttori devono cercare di ridurle al minimo, eliminando soprattutto le […]

  

Milano e la guerra all’auto, anche le “green” Gpl e metano nel mirino

Avete acquistato una vettura a gas, cioè a metano o a Gpl, rispondendo agli inviti di “pulire” l’aria? Avete acquistato uno di questi mezzi per motivi di lavoro? Cioè per risparmiare soprattutto quando circolate in città? Ebbene, la risposta che arriva simbolicamente dal Comune di Milano è la seguente: chi se ne frega. Un bel ringraziamento per chi ha investito nel “green” tanto sbandierato. Il Comune guidato da Beppe Sala ha infatti in programma di far pagare gli ingressi nell’Area C anche ai possessori dei veicoli a metano o Gpl. Nessun ticket, invece, per chi guida auto ibride o elettriche. […]

  

De Magistris “scimmiotta” Pisapia, a Milano tornano le auto e cala lo smog

Luigi De Magistris, che quando era magistrato chiamavano “Giggino a manetta”, da sindaco di Napoli ha deciso di “ammanettare” le auto dei privati per 6 giorni, scimmiottando il collega milanese Giuliano Pisapia. L’ordinanza è semplicemente inutile e comprende le giornate del 2-3-4-5-7 e 8 gennaio (9-17 e 9-12 solo per il giorno 3). Graziata l’Epifania per evitare ulteriori incazzature da parte degli esercenti. Forse, visto che Napoli è sul mare e non in un imbuto come Milano, “Giggino” vuole dimostrare di essere più bravo di Pisapia che, tra l’altro, ha visto beffardamente calare le polveri sottili proprio nel giorno di […]

  

Paghiamo (noi automobilisti) e ci complicano la vita

Gli automobilisti hanno un nemico comune: si chiama «complicatore» della vita. Può essere un politico, un amministratore pubblico, un burocrate, la pura ideologia. Giorni fa mi ha telefonato un importante concessionario di Milano, imbufalito per la norma in vigore dal 3 novembre che obbliga la registrazione sulla carta di circolazione del nome della persona a cui viene concesso l’uso di un’auto per oltre 30 giorni. Ho fatto una sintesi. Capita, infatti, che un concessionario sia costretto a prestare una macchina a quel cliente che ha avuto un problema con la propria (in riparazione) o per altri motivi. Se il prestito […]

  

MARAN PROMOSSO DA FASSINO, PER GLI AUTOMOBILISTI ALTRI SALASSI IN VISTA

Pierfrancesco Maran, assessore alla Mobilità del Comune di Milano, si occuperà di mobilità all’interno dell’Anci, l’associazione che raggruppa i Comuni d’Italia. Così ha deciso il presidente dell’Anci, Piero Fassino. Per Maran è sicuramante un riconoscimento alla sua politica anti-auto e vessatoria verso gli automobilisti. Il rischio che si corre è che tante Aree C cresceranno nel Paese, all’insegna della demagogia (il provvedimento riduce l’inquinamento), saranno tagliati parcheggi e aumenteranno a vista d’occhio le piste ciclabili, comprese quelle inutili, che servono cioè a fare numero. Cosa dire? Mano al portafoglio, cari amici automobilisti, come se non bastasse il salasso a cui […]

  

il Blog di Pierluigi Bonora © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>