Il giuramento del governo guidato da Matteo Renzi é avvenuto il 22 febbraio scorso. Da quel momento si é parlato di tutto, anche di cose che non si possono classificare come priorità, ma sulla crisi dell’auto (a parte la vendita delle auto blu online) nessuno si é espresso. Non una parola. Non una promessa, anche se da marinaio, come è successo più volte in passato. Ricordo solo che una sera verso il tardi alla trasmissione “Porta a porta”, che avevo intercettato per caso mentre facevo zapping, uno degli ospiti di Bruno Vespa nel parlare di consumi da rilanciare si era […]