La filiera dell’auto divisa fa solo il gioco del “nemico”

Il 2014 va in archivio con alcuni dati di fatto. Tra questi, la ritrovata volontà propositiva da parte della filiera automotive e la conferma del sempre più problematico sfilacciamento all’interno di essa. Mentre l’Unrae di Massimo Nordio rimette sul tavolo delle Istituzioni la proposta di detraibilità pari al 10% del costo di acquisto di una vettura, fino a un massimo di 2mila euro in 4 anni; la Federauto di Filippo Pavan Bernacchi risponde con l’ipotesi di ridurre l’aliquota Iva per un triennio, con beneficio decrescente. E se nel primo caso gli importatori stimano 100mila unità in più per il primo […]

  

Lupi e quelle insolite premure per l’auto

Le solite cose all’italiana: la mano destra non sa quello che fa la mano sinistra e viceversa. Il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, con un insolito attivismo sul tema auto, dopo aver tentato qualche settimana fa di far passare l’aumento del bollo in cambio della soppressione dell’Ipt, fa sapere che sta studiando, insieme alla collega Federica Guidi (Sviluppo economico), un piano di defiscalizzazione riguardante il settore (sul tipo di quello applicato all’edilizia) allo scopo di svecchiare (e rilanciare) il parco auto italiano. E lo stesso piano riguarderebbe anche i bus pubblici e privati. Se il progetto andrà in porto tanto […]

  

il Blog di Pierluigi Bonora © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>