Due pesi e due misure. Alla Festa dell’Unità in corso a Milano, oltre a salamelle e fiumi di birra, c’è chi parcheggia l’auto (blu) direttamente ai Giardini “Montanelli”. Lo ha scritto con la giusta evidenza “il Giornale”. Al diavolo, dunque, tutte le restrizioni, l’odio per le macchine, il dogma “meglio pedalare o fare due passi a piedi, piuttosto che mettersi alla guida”. I compagni del Pd, l’assessore alla Mobilità, Pier Francesco Maran in testa, sembrano fare spallucce. Ma sì, per una volta lasciamo trasgredire: tutto sommato in automobile è più comodo. E poi sono auto speciali, “auto blu”, quelle destinate […]