Scrivere, parlare, “bloggare” o trasmettere servizi sul settore automotive è una cosa seria. Purtroppo, però, capita sempre più spesso di intercettare incredibili strafalcioni, errori di concetto oppure dovuti alla mancanza di conoscenza su come sono realmente andate le cose (la storia della vicenda). Insomma, non ci si improvvisa esperti di automotive dall’oggi al domani. Il settore in questione, infatti, è molto complesso e soprattutto trasversale, interessando l’economia, la finanza, la politica industriale, l’occupazione, la storia, lo sport, il costume, la moda, l’ambiente, il fisco, la sicurezza, i trasporti, le infrastrutture, la mobilità, l’innovazione, le telecomunicazioni e altro ancora. Non basta, […]