Avete acquistato una vettura a gas, cioè a metano o a Gpl, rispondendo agli inviti di “pulire” l’aria? Avete acquistato uno di questi mezzi per motivi di lavoro? Cioè per risparmiare soprattutto quando circolate in città? Ebbene, la risposta che arriva simbolicamente dal Comune di Milano è la seguente: chi se ne frega. Un bel ringraziamento per chi ha investito nel “green” tanto sbandierato. Il Comune guidato da Beppe Sala ha infatti in programma di far pagare gli ingressi nell’Area C anche ai possessori dei veicoli a metano o Gpl. Nessun ticket, invece, per chi guida auto ibride o elettriche. […]