L’Italia ritrova i Saloni dell’auto con, in prima linea, quello organizzato da Andrea Levy al Parco Valentino di Torino, dal quale prende il nome, e il redivivo Motor Show di Bologna, fermamente voluto dal presidente della Fiera, Franco Boni, e realizzato dal manager Rino Drogo. All’opposto, le grandi rassegne internazionali, con l’esclusione di Ginevra, continuano a perdere colpi. E così, già ora si viene a sapere, come riportato da “Automotive News”, che il mastodontico Salone di Francoforte del prossimo settembre dovrà fare a meno di marchi del calibro di Fiat, Jeep, Alfa Romeo, Infiniti, Nissan, Mitsubishi, Volvo nonché di quelli […]