Vendere Lancia per darle un futuro

Conferenza stampa internazionale, al Salone dell’auto di Ginevra, di Sergio Marchionne, ad di Fca. Le domande riguardano soprattutto il punto di vista del top manager sulla nascita del nuovo Gruppo Psa-Opel, il tema fusioni, la Ferrari, gli stabilimenti. A un certo punto un collega chiede la parola e rivolge questa domanda: “Su Lancia cosa ci può dire?”. La risposta di Marchionne, come si poteva immaginare, toglie del tutto ogni speranza a chi auspicava a un rilancio del marchio, la cui produzione è limitata alla Ypsilon “dei miracoli”, visti i risultati che continua a ottenere la fashion-citycar prodotta in Polonia. “Per […]

  

Fca e quei ritornelli sulla promozione di Pomigliano d’Arco

Viviamo in un Paese strano: quando c’è una notizia che fa intravedere interessanti prospettive sul fronte economico e occupazionale, ecco scattare la molla della diffidenza e della critica a priori. E quando questa notizia, attesa da tutti, cioè i diretti interessati (i lavoratori) e le istituzioni (lo Stato, gli enti locali, i politici, i sindacati), tarda ad arrivare, accade più o meno la stessa cosa: pressioni, attacchi, critiche, luoghi comuni e anche interventi dove regna la disinformazione. L’ultimo esempio risale a martedì scorso, al Salone dell’auto di Ginevra, quando l’ad di Fca, Sergio Marchionne, ha annunciato la prima di alcune […]

  

Il Salone di Ginevra, le nozze Psa-Opel e la chance per l’auto di pesare di più

Si ritorna ai fondamentali, cioè a mettere al centro di un evento mediatico mondiale, quale é il Salone dell’auto di Ginevra, che si tiene fino al 19 marzo, lo scenario del settore e i suoi sviluppi futuri. Si parla, dunque, di cose concrete, come lo è l’accordo tra Psa e Gm, con l’acquisizione del marchio tedesco Opel, di proprietà americana, da parte dei francesi. Un matrimonio che rivoluzione la classifica mondiale e soprattutto europea dei costruttori, proiettando il nuovo gruppo nelle zone alte (al secondo posto, per esempio, in Europa, dietro il gigante Volkswagen). L’intesa, inoltre, probabilmente farà da battistrada […]

  

Auto tra passione ed eccesso di hi-tech. La sfida di Stelvio

Vinceranno la passione e l’essenzialità? Oppure a prevalere saranno le console delle automobili sempre più simili alla cabina di un aereo, tanti sono i tasti presenti? Oppure, ancora, a entrare nelle grazie del pubblico sarà l’abitacolo-ufficio? E la guida autonoma, quella che può fare a meno del pilota, già realtà sulla carta, ma la cui vera diffusione è ancora lontana? In realtà, il problema principale da abbattere è quello della distrazione. E non solo per l’utilizzo indiscriminato dello smartphone mentre si guida. Le fonti di distrazione sono tante. E i costruttori devono cercare di ridurle al minimo, eliminando soprattutto le […]

  

Auto elettrica, Marchionne dà il via libera

La svolta di Fca si chiama ok all’auto elettrica. Ed è arrivata all’indomani dell’annuncio, da parte del Gruppo Volkswagen, di un mega piano di investimenti su questo tipo di alimentazione che porterà il colosso di Wolfsburg ad avere in gamma una trentina di modelli elettrici entro il 2025. La maggior parte delle Case auto ha imboccato questa strada, mentre Fca, per voce del suo ad Sergio Marchionne, si è sempre dichiarata fredda, arrivando addirittura a invitare i propri clienti Usa a non acquistare la Fiat 500e perché produrla (un obbligo da parte di alcuni Stati federali, pena lo stop alle […]

  

Quel rito voodoo su Alfa Romeo

Alfa Romeo sembra ormai essere vittima di qualche rito voodoo. Infatti, ci risiamo. Nel momento in cui si parla di rilancio, si danno i numeri (nessuna ironia), si stabiliscono gli investimenti e ci si prepara ad assaporare la rinascita di una dei marchi più famosi (e ambiti) di tutto il mondo, lo spillone che qualcuno ha affondato (o dimenticato) nella sagoma del Biscione fa il suo effetto. Si è cominciato con il ritardare l’arrivo nelle concessionarie della nuova Giulia a causa di vari problemi: la Cina in difficoltà ma anche, a quanto sembra, l’esigenza di interventi affinché il modello possa […]

  

Ferrari, la “primadonna” Renzi colpisce ancora

Giornata storica in Piazza Affari per la quotazione del titolo Ferrari (“Race”, come a Wall Street) anche sulla piazza milanese. Con il presidente di Exor, la cassaforte di casa Agnelli, John Elkann, e il fratello Lapo, il numero uno del Cavallino, Sergio Marchionne, il vicepresidente, Piero Ferrari, l’ad Amedeo Felisa e il team principal, Maurizio Arrivabene non poteva mancare la vera “primadonna” dell’evento, cioè il premier Matteo Renzi. E non poteva mancare la consueta esaltazione, da parte sua, del proprio “io”. Ecco come ha cominciato il suo intervento: “Ringrazio Sergio Marchionne per avere accettato l’invito a quotare Ferrari anche a […]

  

Melfi, la Chiesa non faccia come la Fiom

A mettere i bastoni tra le ruote, seppur solo con le parole, a Sergio Marchionne, ci sta provando anche la Chiesa. La predica del vescovo di Melfi sul tema del lavoro domenicale nel rinato stabilimento lucano di Fca è fuori luogo. Anche monsignor Gianfranco Todisco conosce la difficile situazione occupazionale del Paese, soprattutto per quanto riguarda i giovani e il fenomeno degli scoraggiati. A Melfi il gruppo Fca ha compiuto una sorta di miracolo con la felice intuizione dell’ad di Marchionne di destinarvi la produzione dei due modelli, la Jeep Renegade e la Fiat 500X, che stanno incontrando i favori […]

  

Marchionne ora renda giustizia a un altro mito: la Fiat 600

Caro Marchionne, e adesso dopo aver ridato vita alla Giulia e alle Nuova 500, perché non pensare a una riedizione della mitica 600? Potrebbe chiamare in questo modo, rendendo giustizia allo sgarbo verso il nome 600 commesso dai suoi predecessori tempo fa (prima quella brutta automobile chiamata Cinquecento, poi – non contenti – il bis con la Seicento), la futura 500 a 5 porte di cui si è ventilato a Torino al lancio della Nuova 500. In fin dei conti, tra L e X, un’altra lettera dell’alfabeto potrebbe generare confusione. É giusto valorizzare, come state facendo, le radici dei marchi […]

  

Il ritorno (dopo l’ibernazione) di Alfa Romeo

Il ritorno sulla scena mondiale del marchio automobilistico italiano Alfa Romeo è ricco di significati. Anche se in tutti questi anni il Biscione non si è mai mosso dall’Italia, grazie alla resistenza di Sergio Marchionne, ad di Fiat Chrysler Automobiles, alle lusinghe e ai tanti (ma forse non abbastanza) soldi che il gruppo Volkswagen avrebbe messo sul piatto, il fatto che il 24 giugno ad Arese venga celebrato l’anno zero di questo brand, è come se il nostro Paese riscoprisse un tesoro che, seppur visibile e a portata di mano, fosse stato tenuto a lungo e senza una ragione congelato. Il […]

  

Fca assume ancora e Landini (Fiom) polemizza: “Propaganda”. Ma gli è andata bene che la sua linea anti-Marchionne non sia passata

Fca annuncia 1.000 nuove assunzioni nel suo sistema industriale italiano e Maurizio Landini, capo della Fiom, che dice? “E’ solo propaganda”. Ma non si vergogna? Con tutte le brutte figure e le sconfitte che ha rimediato nella demagogica battaglia contro il gruppo Fca, a questo punto avrebbe già dovuto passare il testimone. Al posto di essere contento per i nuovi posti, come invece hanno dimostrato di essere gli altri sindacati, Landini si inventa la “propaganda” (termine che a lui, rosso doc, è molto caro). Se gli operai Fca lo avessero seguito, allo stato attuale sarebbero rimasti senza lavoro in quanto […]

  

Dopo la Google-car anche il jeans Levi’s “intelligente”. Dove andremo a finire?

Una notizia diffusa da “PambiancoNews” mi dà lo spunto per una riflessione. Eccola: nel 2016 potrebbero vedere la luce i primi jeans smart. Lo ha annunciato Google svelando un accordo con Levi’s. L’intesa punta a sviluppare un “filato sensibile”, conduttore e molto resistente, grazie al quale si potrà applicare al denim il concetto di touch screen. I fili conduttori sono collegati a piccoli circuiti, non più grandi dei bottoni di una giacca, con elettronica miniaturizzata che utilizza algoritmi per riconoscere i tocchi. Le informazioni possono essere inviate a smartphone o altri dispositivi, permettendo azioni come telefonate o l’invio di messaggi. Eccetera eccetera. […]

  

il Blog di Pierluigi Bonora © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>