Tutto bene. Ma non c’è molto da esultare

Ok, ha vinto il No. Festeggiamo questa Renxit. Stappiamo Cristal ed esultiamo. Del resto è quello che volevamo no? Lasciamoci andare pure a un bel gesto dell’ombrello liberatorio verso tutti questi loschi figuri che hanno ammorbato le nostre menti per tre anni e che ora volevano farci firmare una Costituzione riscritta (male) a loro vantaggio. Una Carta che ribaltava le nostre regole senza migliorarle. Quindi gongoliamo pure, abbiamo vinto. E’ vero. Ma riflettiamo un pochino anche. Che cosa abbiamo veramente vinto? E chi ha vinto esattamente? Sebbene mi sforzi di crederlo, non siamo messi poi così bene. E parlo in […]

  

La Boldrini si vergogna della polizia

Inqualificabile Boldrini. In occasione della visita istituzionale in Abruzzo di sabato 24 settembre alle 18,30, la presidenta della Camera ha diramato un ordine piuttosto singolare di “rendere discreta” la presenza delle forze dell’ordine chiamate dalla questura dell’Aquila a prestare il servizio, che avrebbero dovuto rendersi invisibili ai suoi dolci occhi per non creare imbarazzo. La vicenda è stata resa nota grazie a una lettera al questore da parte del sindacato di polizia Siulp che, oltre a stigmatizzare l’accaduto, ha riferito l’imbarazzo per le condizioni lavorative e l’offesa per quanti hanno prestato servizio. E ora il sindacato annuncia una imponente manifestazione di protesta. […]

  

Renzi-Hillary: bugiardi nati

Le grandi questioni internazionali che scottano sono due. La polmonite di Hillary Clinton e la visita di Matteo Renzi alla Casa Bianca. Non oggi, non domani, ma il 18 di ottobre. Ma i giornaloni che contano, lo scrivono a caratteri cubitali già oggi. Un invito ufficiale di Obama non va mai trascurato, se poi ci aggiungi che c’è pure una cena di Stato con la moglie Agnese, mamma mia. Notiziona! La Stampa lo sbatte addirittura in prima pagina, con appena un mese e mezzo di anticipo, giusto per ricordarselo. Mai l’informazione di questo paese è caduta (o scaduta) così in […]

  

Ora basta con i “je suis”

Eppure, sicuramente anche oggi ci sarà qualche Boldrini, o simil Boldrini qualunque, che non se la sentirà di dire che questa è una guerra. Che siamo in guerra. Ci sarà ancora qualcuno che proverà fastidio nel pronunciare il nome di quel nemico subdolo e vigliacco che non si vede, ma che esiste: il fanatismo ISLAMICO. Non terrorismo in generale, non fanatismo e basta, ma islamico. Sia chiaro. Invece, cari Boldrini e soci, oggi più che mai questa è una guerra, una guerra totale contro il fanatismo religioso islamico e i loro adepti che provengono da una parte ben definita del […]

  

Banca Etruria, c’è puzza di Bini Smaghi

Ogni volta che spunta qualche magagna o qualche affare poco trasparente di mezzo c’è sempre il chiacchieratissimo economista fiorentino Lorenzo Bini Smaghi, consulente economico di Matteo Renzi. L’eterno trombato dai posti che contano (vedi la Bce o la Banca d’Italia) ma che in qualche modo riesce sempre a risalire in sella e a portarsi a casa un minimo salariale da 600mila euro all’anno. E nell’aria mefitica che impesta Banca Etruria come poteva non essere nominato? In questi giorni si sente puzza di incorporazione tra Chianti Banca, un altro istituto toscano vicino al Pd di cui è presidente, nato dalle ceneri […]

  

Riceviamo e pubblichiamo. Di tutto

Sarà perché è molto impegnato con tutte le società delle quali è un po’ presidente, un po’ consigliere e un po’ amministratore delegato. Sarà per gli incarichi governativi nel cassetto, sarà perché deve pensare a come aiutare il suo amico di sempre, Matteo Renzi, ma Marco Carrai il lobbista del premier, non ha neppure il tempo di leggere e prende fischi per fiaschi. Così il grigio Carrai mi ha mandato una rettifica a un articolo di qualche giorno fa nella quale si capisce bene che non ha capito. Ma siccome noi siamo buoni, riceviamo e pubblichiamo. Sempre e comunque qualsiasi […]

  

Lauree ad minchiam

Politici ad honorem. Una delle categorie più premiate dagli atenei. Ma poi uno si chiede: a cosa servono le lauree honoris causa? Tanto inutili quanto inflazionate soprattutto quelle “regalate” da discutibili e poco conosciuti atenei a volti noti della politica giusto per farsi un po’ di pubblicità. L’ultima è quella che si è aggiudicato il 2 maggio 2016 uno che non solo non la merita ma neppure ne avrebbe bisogno. “Lunedì alle 11 a Milano al circolo della Stampa di Milano LU.de.S H.E.I. ateneo nato in Svizzera nel 1999 con sedi a Lugano, Malta e Dubai, assegna due lauree honoris […]

  

Quei bischeri del web che Casaleggio adorava

Viviamo davvero in un Paese assurdo. Assurdo in tutto. Anche quando si tratta di morire. Le feroci polemiche che si sono scatenate sui social, da parte di bischeri di ogni genere che ogni giorno infestano la rete, per la vignetta di Vauro sulla morte di Casaleggio (nella foto) non hanno davvero alcun senso. Mi chiedo sinceramente cosa ci sia da indignarsi per una vignetta in cui si vede Grillo, in versione burattino, che si accascia a terra perché privato del suo burattinaio. Un collegamento che è sempre stato detto e scritto in questi anni da tutti i giornali o illustri commentatori […]

  

Il premier ripesca la terza Renzi’s angels

In principio erano in tre. Simona Bonafè, Maria Elena Boschi e Sara Biagiotti (nella foto). Le Renzi’s Angels estratte dal cilindro della Leopolda, riprodotte in una foto di qualche tempo fa, in piazza del Duomo a Firenze, in stile Quarto Stato di Pelizza da Volpedo. Una è diventata eurodeputata (la Bonafè), di cui Renzi è stato anche testimone di nozze. Un’altra super ministra delle Riforme (la Boschi). All’ultima invece (la Biagiotti), già consigliera provinciale e poi assessore allo Sviluppo economico nella giunta Renzi, non è toccato nulla. Eppure per le primarie del centrosinistra nel 2012 si erano impegnate tutte allo stesso modo: rispettivamente, […]

  

Le unioni INcivili fanno dei brutti scherzi

  Il ripugnante caso del figlio di Nichi Vendola e Eddy Testa (nella foto) ha scatenato una serie infinita di obbrobri sotto forma di immagini e affermazioni da parte di tutti. Del resto una legge che di per sé è già un abominio non poteva che generare una serie di altri mostri. A cominciare dalla sua promotrice, Monica Cirinnà, moglie del chiacchieratissimo ex senatore dal 2001 al 2008 Esterino Montino, indagato per le spese pazze del Pd in Regione Lazio nello scandalo Fiorito. Quando si candidò a sindaco di Fiumicino e dovette rinunciare, con molta riottosità, al suo stipendio da senatore, nel […]

  

Il blog di Fabrizio Boschi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>