A Napoli ci vuole l’Esercito

Sono passati quarant’anni dagli anni di piombo, ma a Napoli sembra che il tempo si sia fermato a quell’epoca. Il sangue sulle strade, le sparatorie, la violenza, i reati, le aggressioni, la camorra. Nulla è cambiato. Una città bellissima, violentata da una criminalità dilagante, da una sicurezza inesistente e da un’amministrazione inefficiente. L’ultimo caso parla da solo. La morte di Davide Bifolco (nella foto), 17 anni il penultimo giorno di questo mese, e ucciso da un carabiniere al termine di un inseguimento nel Rione Traiano (una delle zone più complicate di Napoli, meno famosa di Scampia e Forcella, ma non meno […]

  

I cinesi ci conquisteranno. Speriamo presto

Per la prima volta sono andato a tagliarmi i capelli da un parrucchiere cinese. Abito a Milano in zona via Paolo Sarpi, la Chinatown della città, ma non mi era ancora capitato di provare. Sono stato quasi obbligato a farlo perché come dei provincialotti medio borghesi anche nella grande città della moda, della tecnonolgia e delle modernità, tutti vanno in vacanza nello stesso mese: agosto. Così, nel deserto più completo che si crea lungo le strade meneghine, gli unici a restare aperti sono sempre loro, i cinesi. Sì, quelli che non fanno gli scontrini, non pagano le tasse, non muoiono […]

  

Il blog di Fabrizio Boschi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>