#F1 e dintorni, la mia cara, vecchia e approssimativa RassegnaTA stampa

#F1 Nelle libere malesi Raikkonen fa quel che vuole, Vettel fa il Vettel e Massa continua a fare l’Alonso

Dai, ce n’è per tutti i gusti. Per chi come me ama tifare per i paperini della vita e allora Massa che si piazza di tre decimi davanti ad Alonso Paperone mi riempie di energia per questo venerdì lungo lungo  visto che a quello malese segue quello italiano. E ce n’è per chi tifa Ferrari a prescindere e sogna il mondiale e allora gioisce per il Fernando in seconda fila virtuale comunque a tener d’occhio da molto vicino Raikkonen primo e Vettel secondo. In pratica i rivali per il titolo. Perchè nella prima sessione Webber ha tastato il terreno ed […]

  

Ciao Pietro, sprinter della volontà

È che non c’è più. Il Pietro, il Mennea. Un fottuto male se l’è portato via stamane. È che non c’entra con la F1 ma c’entra, eccome se c’entra, con le corse, la velocità, il primato. C’entra soprattutto con l’orgoglio di una nazione troppo abituata ad applaudire gli Alonsi e i Massa che guidano italiano ma italiani non sono, troppo assuefatta alle gesta mitiche dei Bolt e dei Messi e di tutto ciò che sappia di primato Made in Altrove. È che nonostante abbia avuto la fortuna di raccontare le ultime tre olimpiadi non ho avuto la fortuna di rivivere […]

  

#F1 e dintorni, la mia cara, vecchia e approssimativa RassegnaTA stampa

#F1 o Formula Mr Bean? Lauda vs Pirelli, McLaren control alt canc. I video di Alonso e di una strana sfida

okkkeyyy gomme medie e dure in Malesia dove in questo momento tutti  i  team sono ancora presi ad attrezzare i loro box per la gara di domenica. Fra questi indaffarati ovviamente la Ferrari che si presenta, sì speranzosa, ma anche in formissima colà dove vinse dodici mesi fa per l’abilità del Fernando  e per un discreto colpo di…   Domenicali è ottimista ma con i piedi per terra e dice che le prestazioni dei “nostri piloti ci offrono una ottima piattaforma su cui costruire una stagione competitiva” Noi dobbiamo credergli e per farlo saliamo sopra la piattaforma giusto per controllare […]

  

#F1 e dintorni, la mia cara, vecchia e approssimativa RassegnaTA stampa

#F1 e dintorni, la mia cara, vecchia e approssimativa RassegnaTA stampa

 

 

 

 

 

#F1 e dintorni – digressioni varie sul povero #Massa, sul povero #Alonso, la povera #stampa e la povera #tv

  Ho riflettuto molto oggi. E non mi fa mica tanto bene.   Ho iniziato la mattina, quando mi è giunta eco di una valutazione pagellosa su tale Massa fatta in tv, non dirò qual è neppure sotto tortura. Più o meno si argomentava sul fatto che no, Massa non andava criticato per non aver subito fatto passare Alonso, no, il pagellante era davvero in mattina buona, per cui concedeva voto alto a Felipe nonostante il discolo non avesse subito aperto la porta ad Alonso in quel di Melbourne, primi giri. Poi ho letto altre pagelle e sono stato contento […]

  

#F1 In Australia #Raikkonen se li beve tutti. #Alonso 2, #Massa 4. Ma era il caso di rallentare subito Felipe?

  Okkkeeeyyy Scrivo a caldo. Prima di finire nel frullatore dei bla bla e delle analisi tecniche e dei team manager che dicono e dei piloti che non dicono. Per cui metteteci la tara, Please. Sono felice per la Ferrari e per l’amico Domenicali perchè c’è stata più Rossa che Red Bull e più piloti di rosso vestiti che bibitari. Alonso 2 e Massa 4 sono una gran bella cosa. Sono felice perchè Raikkonen che sbevazza champagne fa felice lui due volte e il sottoscritto tre volte perchè la sua classe, quando vuole e quando non stappa e brinda altrove, […]

  

Pole slittata a stanotte. La #F1 ha avuto un contrattempo: il tramonto. E io mi vergogno. Per loro

Okkkeyyy In quanto membro, benchè non onorario, del vagabondo carrozzone della F1, chiedo scusa a tutti. La F1, oggi, sabato 16 marzo AD a Melbourne ha fatto una delle sue proverbiali figure di tutto quello che vi viene da pensare. Il Q1 di qualifica posticipato per pioggia e pista zuppa ci sta e il sempre giustamente bistrattato Amico Ciarli Ciarli Uaiting stavolta ben ha fatto a prendere tempo prima di mandare in pista i bolidi. Nel paddock dicono che per le Wet, nel senso di gomme, quel bagnato era troppo e bisognava aspettare. Per cui… Penso con tristezza a certi […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>