In un giorno e ad un’ora ancora da stabilirsi, pare fra un mese un mese e mezzo,

IL SIGNOR GIUDICE Edwin Glasgow – che  non è quello distorto della foto -, convocandolo all’udienza, dovrà fare i conti con la SMORFIA triste di Nico Rosberg che sarà molto simile a quella regalata dal tedeschino pochi minuti fa quando in quel di Montreal, vigilia di Gp, gli è stato chiesto del test segreto Mercedes-Pirelli.

Perché a Barcellona hai girato con un casco anonimo?

“No comment”.

SMORFIA a cui è seguito il vivo imbarazzo anche per la seconda domanda:

Perché in pista siete scesi voi piloti titolari e non i collaudatori?

“L’ha deciso il team e credo sia stata una cosa utile anche per la Pirelli. Perché io e Lewis possiamo dare indicazioni più precise e rappresentative rispetto ai piloti collaudatori che non sono in grado di avere il nostro stesso passo… Penso sia stato vantaggioso anche per la Pirelli” .

Quindi SMORFIA finale, la più intristita, quella seguita alla domanda del bravo Antonio Boselli di Sky:

Non hai paura che se dovessi poi vincere anche qui, tutti direbbero ‘ah, beh, certo, è perchè hanno provato le gomme in quei test...

“Paura? Io rispetto quel che dicono altri, ma non ho certo paura che commentino un eventuale vittoria parlando di quei test… Come ho vissuto quel test? L’ho vissuto pensando che fosse tutto ok, che fosse legale al 100% questo è ovvio. Purtroppo adesso dovremo andare davanti al tribunale. IO NON C’ENTRO. IO FACCIO SOLO IL MIO LAVORO. A questa situazione dovranno pensarci altri nella squadra”. 

 

Eccomi,

 

vi ho scritto tutto questo non solo per dovere di cronaca, ma soprattutto perché ho la pena nel cuore pensando allo sportivo Rosberg a cui, dopo aver trionfato a Montecarlo e non al circolo di Bussolengo, tocca e toccherà in tribunale il plotone d’esecuzione per colpe altrui.

 

Quanto al resto, il SIGNOR GIUDICE che presiederà il Tribunale indipendente dalla Federazione voluto nel 2010 dal presidente Fia Todt (per cui sarà interessante vedere quanto i magistrati saranno davvero immuni da interferenze…) formato da 12 componenti, avrà una bella gatta da pelare.

Perché da come opererà,

scoprirò, scoprirete, scopriremo se la F1 è improvvisamente tornata ad essere una cosa seria.

 

Insomma, siamo di fronte a una grande occasione perché questo sport che amiamo tanto torni a meritarsi simile devozione.

 

1 – PERCHE’ è strachiaro che la Mercedes ha mancato e fatto la furba e comunque e in qualche modo ha barato anche se avesse ricevuto – come pare – un ok verbale dal delegato tecnico Fia Charlie Whiting che – per dirla tutta – monsieur Jean Todt dovrebbe esodare al più presto dal Circus.

2- PERCHE‘  nella sua schiettezza, Nico ha ampiamente fatto capire che la Pirelli ne ha approfittato perché la pietanza servita dai tedeschi di poter provare con auto 2013 era troppo appetitosa. Per cui il gommista una responsabilità ce l’ha e anche questa andrà valutata. Ma con attenzione. Perché la Casa italiana è fornitore, non un competitor soggetto al regolamento sportivo. Per cui la sua posizione è meno grave e, a dir la verità, credo che il tribunale in questione non abbia neanche titolo e diritto per poterla giudicare.

3- PERCHE’ SOPRATTUTTO la Casa tedesca è stata coccolata fin qui, prima con l’arrivo di Schumi, poi con quello di Lauda e soprattutto Hamilton per volere o supervisione di Bernie Ecclestone conscio della necessità di mantenere il grande costruttore nel mondiale. Ma questo andazzo non può continuare.

4- E PERCHE’ LA PUNIZIONE DOVRA’ ESSERCI. Gli uber alles rischiano la sanzione pecuniaria, ma varrebbe niente come esempio. Per cui più probabile la cancellazione dei punti conquistati a Monaco e magari gli eventuali presi a Montreal.  Però, nel qual caso, significherebbe schiaffo a LEI MERCEDES ma anche schiaffone a LUI ECCLESTONE.

Soprattutto, significherebbe che la F1 è tornata a comportarsi seriamente.

Quasi una rivoluzione.

 

Adieu!

 

PS: stendo un velo pietoso su Hamilton che mentre si trovava a Barcellona per il test segreto tweettava cinguettii spacciandosi ad Orlando, Florida.

Fatti due ragionamenti, credo rischi parecchio anche lui

CHE TRISTESS!

 

 

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,