Bianco e nero.
Sole e luna.
Caldo e freddo.

In mezzo agli opposti che di solito non si attraggono,

LEI

LA ROSSA.

Questi sono e questi saranno Fernando e Kimi.

È ufficiale, Due anni di contratto per Raikkonen,

12 milioni a stagione si vocifera e di questo ovviamente non vi è certezza.

Credo siano anche di più.

Perchè l’algido aveva altre offerte e perché il sassolino tenuto nelle scarpa fin da quel prego si accomodi alla porta del 2009 qualche irritazione gliel’ha pur data.

Irritazione da monetizzare.

E l’hanno urtato pure le battute del presidente Montezemolo, che quando lo vedeva guidare moscio tirava in ballo la storia del fratello di Kimi, quello senza grande talento, che ogni tanto s’impadroniva della Ferrari…

Fatto sta,

Ora,

Bomba in mano a Stefano Domenicali e miccia attesa.

Chiaro che Alonso non abbia gradito,
Chiaro che ne vedremo delle belle.

Al di là delle belle cose che si possono dire e pensare sul ritorno in Rosso dell’ultimo campione del mondo della Rossa,

oggi verso le 14,

oltre al suo ingaggio,

è stato ufficializzato il naufragio del progetto iper milionario costruito attorno a Fernando.

Adieu!

Tag: , , , , , , , , , , , ,