– di Mirko –

Ricordo come se fosse oggi l’estate del ’76 (avevo 7 anni) subito dopo l’incidente del Nurburgring, passeggiavo con mio papà appassionato di F1 ma anti-ferrarista da sempre. In una edicola, ricordo che vidi un portachiavi di Niki Lauda, ma di plastica, una robetta. Mi piaceva, non so perchè. Lo comprammo, pensando a Niki Lauda che stava morendo. Ce l’ho ancora in un cassetto. Lo porterò con me al cinema quando andrò a vedere questo film.

———-

Il Commento che spacca!!! è una rubrica dedicata ai lettori del blog. Perché quando il vostro commento è particolare o efficace o spiazzante o quel che volete, non può e non deve restare “solo” un commento.