-di Onan il Barbaro –

Gia’ da tempo le grandi case automobilistiche avrebbero dovuto estromettere Ecclestone e rifondare la Formula 1 con un regolamento che garantisca una vera competizione sportiva e tecnica, e non solo uno show a favore di telecamere, in cui tra l’altro sono forti i sospetti che per aumentare lo “spettacolo” venga favorito questo o quell’attore. Ecclestone e’ stato il creatore della F1 moderna, dovrebbero fargli un monumento per come l’ha resa un fenomeno mediatico mondiale, ma adesso sta esagerando, per i soldi sta sacrificando la serieta’ e lo spirito di questo sport. Le gomme di burro sono solo l’ultima goccia, norme come il limitatore di giri o il divieto di evolvere i motori, e dall’anno prossimo il limite al consumo di benzina che costringera’ i piloti a rallentare, sono assurdita’ che gridano vendetta nella serie che dovrebbe essere il livello piu’ alto della competizione velocistica e della ricerca tecnologica. Per questo tipo di trovate ci sono le corse di regolarita’, ci sono i campionati monomarca, c’e’ persino il circo. La Formula 1 e’ un’altra cosa.

Il Commento che spacca!!! è una rubrica dedicata ai lettori del blog. Perché quando il vostro commento è particolare o efficace o spiazzante o quel che volete, non può e non deve restare “solo” un commento.

Tag: , , , , ,