A questo punto pare fatta.

La norma salva spettacolo al sabato è realtà.

I team si sono oggi messi d’accordo nello Strategy Group e la Fia non dovrà far altro che inserire la variazione nel regolamento.

Da quest’anno, il pubblico lungo i circuiti avrà così l’incredibile privilegio di pagare per vedere le macchine passare.

Cambia dunque il suo status:

da pubblico trattato come un pirla perché pagava per non vedere lo spettacolo

a pubblico che paga per vedere – incredibile a dirsi – persino le monoposto accendere il motore – sorry, power unit – e uscire dai box e, meravigliosa concessione e conquista, transitare a tutta velocità.

CAPITE??? A tutta velocità.

F1 che corrono veloci e non abortiscono giri per risparmiare le gomme e studiare strategie alternative.

VERA POESIA!

Questo incredibile traguardo è stato raggiunto modificando il format delle qualifiche: ovvero, la Pirelli fornirà un treno di gomme option in più da usare obbligatoriamente in Q3. Per spingere e fare il tempone

Dopo aver formato i primi 10 posti della griglia con i tempi del Q3, si scatterà la domenica con le gomme usate in Q2.

ps:

oggi nel secondo giorno di test in Bahrein, ultima sessione prima del mondiale, Alonso e la Ferrari stachanovisti (122 giri) e discretamente veloci (2° tempo, a 66 millesimi da Perez e la Force India – Mercedes davanti a tutti).

Incredibilmente anche la Red Bull è tornata a fare un po’ la Red Bull (3° tempo con Ricciardo e 66 giri).

Noie al cambio per la Mercedes di Hamilton.

Sperem!

I TEMPI

 1. Sergio Perez          Force India-Mercedes    1m35.570s            108
 2. Fernando Alonso       Ferrari                 1m35.634s  +0.064s   122
 3. Daniel Ricciardo      Red Bull-Renault        1m35.743s  +0.173s   66
 4. Felipe Massa          Williams-Mercedes       1m36.507s  +0.937s   103
 5. Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m36.901s  +1.331s   52
 6. Jules Bianchi         Marussia-Ferrari        1m38.092s  +2.522s   75
 7. Lewis Hamilton        Mercedes                1m39.041s  +3.471s   89
 8. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Renault      1m39.636s  +4.066s   61
 9. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari          1m39.976s  +4.406s   106
10. Pastor Maldonado      Lotus-Renault           1m41.613s  +6.043s   31
11. Marcus Ericsson       Caterham-Renault        1m42.516s  +6.946s   55

 

 

 

Tag: , , , ,