Né geni né scemi, ma lenti… e se non altro, visto quanto combinato dalla Red Bull… corretti!

Alonso attento e conservoso e titubante 5° che poi diventerà quarto

Raikkonen stile ultimo anno in Ferrari 8° (sarà poi settimo) e decisamente perfettibile: mai in gara e pasticcioso.

La Ferrari torna dall’Australia con questa inquietante sensazione addosso.

Punto e purtroppo non a capo. Perché d’ora in poi basta rivoluzioni tecniche  e bisogna invece lavorare tanto tanto tanto su questa strada, ma è chiaro che si rincorre di nuovo. Per dirla con Alonso: “bene due auto al traguardo e 10 punti in più di Hamilton ritirato, MALE I 35 secondi di distacco da Rosberg… TROPPI!!!”

Perchè i test e Domenicali avevano detto “siamo dietro a Mercedes e Williams” e la gara ha detto siamo dietro anche alla McLaren e per qualche ora pure alla Red Bull.

Perchè Rosberg ha dominato e perchè Ricciardo, splendido secondo, purtroppo per lui cinque ore dopo ha scoperto di non aver corso: squalificato per aver, la sua Red Bull, “ecceduto in modo costante il flusso di benzina massimo consentito di 100 Kg/h“ (così il delegato Fia).

Fattosta, Button che diventa terzo, Alonso quarto e Kimi settimo, calorosamente ringraziano.

Tristezze da furberie a parte, oltre che della Mercede è stato il Gp di Magnussen: al debutto con la McLaren, al debutto in F1, eccolo sul podio, terzo e poi secondo!

Più di Hamilton nel 2007 proprio con la McLaren. Ebbbravi Ron Dennis & C. Hanno scommesso su un nuovo baby prodigio e l’hanno trovato.

E che dire di Kvyat, del russo di Roma, 19 anni, tanti soldi e tanto talento e ovviamente subito prelazionato dalla Red Bull via Toro Rosso, a punti al debutto.

Magnussen e Kvyat!!! Questo mentre la Ferrari fa girare e girare e girare i vari Marciello e Fuoco in giro pe ril mondo perché si sa, dai, per la Ferrari, anche se molto bravi, i giovani non sono pronti mai.

E la Williams? Molti mi hanno fatto notare che cercava sponsor e per questo andava durante i test. Quel che ha fatto, distrutto e rifatto Bottas in gara la dice lunga su quanto è buona la macchina.

Massa? Purtroppo chi vive da Massa deve mettere in conto i Kobayashi che ti buttano fuori alla prima staccata!!!

LAST BUT NOT LEAST,

la nuova Formula turbo-ibrida:

MALE vedere Hamilton subito ritirato per preservare il motore che stava per scoppiare. Ci ha privato del duello con il compagno, mi ha però ricordato la formula d’altri tempi quando l’affidabilità contava davvero.

BENE Vettel fuori e mai in gara durante tutto il week end per i suddetti guai ibrido-elettrico-turbo. Ma un bagno di umiltà, suvvia, gli fa bene.

BENISSIMO Le gomme che ora non contano più. Che non si sdruciolano in pista, che non condizionano la gara, che non alterano con i troppi pit stop e i finti sorpassi a go-go uno sport che ha nella tecnica e nel coraggio le sue due anime.

 COSI’ AL TRAGUARDO

 1.  Nico Rosberg       Mercedes              1h32m58.710s
 2.  Daniel Ricciardo   Red Bull-Renault          +24.525s
 3.  Kevin Magnussen    McLaren-Mercedes          +26.777s
 4.  Jenson Button      McLaren-Mercedes          +30.027s
 5.  Fernando Alonso    Ferrari                   +35.284s
 6.  Valtteri Bottas    Williams-Mercedes         +47.639s
 7.  Nico Hulkenberg    Force India-Mercedes      +50.718s
 8.  Kimi Raikkonen     Ferrari                   +57.675s
 9.  Jean-Eric Vergne   Toro Rosso-Renault      +1m00.441s
10.  Daniil Kvyat       Toro Rosso-Renault      +1m03.585s
11.  Sergio Perez       Force India-Mercedes    +1m25.916s
12.  Adrian Sutil       Sauber-Ferrari              +1 GIRO
13.  Esteban Gutierrez  Sauber-Ferrari              +1
14.  Max Chilton        Marussia-Ferrari           +2
15.  Jules Bianchi      Marussia-Ferrari           +8 

RITIRI:

     Romain Grosjean    Lotus-Renault              43
     Pastor Maldonado   Lotus-Renault              29
     Marcus Ericsson    Caterham-Renault           27
     Sebastian Vettel   Red Bull-Renault            3
     Lewis Hamilton     Mercedes                    2
     Kamui Kobayashi    Caterham-Renault            0
     Felipe Massa       Williams-Mercedes           0

 

 

 

 

Tag: , , , , ,