Perché Fernando, dopo mesi di facce scure, sotto i riflettori di Singapore, quinto, è sembrato un bimbo radioso col dito nella marmellata?

Bastano i due decimi e rotti di distacco dal poleman Hamilton a confortarlo in questo modo?

Non credo.

E può la pista da alto carico e trazione di Singapore illuderlo che la Ferrari stia diventando altra cosa?

Non credo.

Credo invece che abbia capito che domani può fare una bella gara, visto che durante la corsa resta probabilmente il numero uno, e che contestualmente, nei giorni scorsi, abbia compreso che la misura nel tira e molla con Maranello è ormai colma.

Soprattutto, penso abbia compreso che  non è più solo lui a voler lasciare la Ferrari ma anche la Ferrari a pensare di poter fare a meno di lui.

Perché  che sia il numero uno in configurazione gara è accertato tanto quanto è ormai sicuro che in qualifica non gli riesce di fare altrettanto. Oggi Hamilton e Rosberg e penso anche Ricciardo, con la sua Ferrari, avrebbero fatto meglio.

E perché qualche pecca come uomo squadra l’ha rivelata.

Non è amato come lo era Schumi e non si danna come si dannava Schumi.

Mettendo sulla bilancia da una parte le sue sacrosante insoddisfazioni e dall’altra le mancanze rivelate in seno al team, ecco spiegato perché adesso non sia più solo lui a sfogliare la margherita del rimango non rimango.

Ma anche la Rossa.

Margherita diversa, però… del tipo lo tengo oppure no e se lo tengo resta alle mie condizioni e non solo alle sue…

Che i sorrisi di oggi siano figli anche di questo cambio di marcia maranelliano e non solo di una Ferrari discreta vista in pista?

Credo proprio di sì.

I TEMPI

1Lewis HamiltonMercedes1m45.681s

2Nico RosbergMercedes1m45.688s  0.007s

3Daniel RicciardoRed Bull/Renault1m45.854s  0.173s

4Sebastian VettelRed Bull/Renault1m45.902s  0.221s

5Fernando AlonsoFerrari1m45.907s  0.226s

6Felipe MassaWilliams/Mercedes1m46.000s  0.319s

7Kimi RaikkonenFerrari1m46.170s  0.489s

8Valtteri BottasWilliams/Mercedes1m46.187s  0.506s

9Kevin MagnussenMcLaren/Mercedes1m46.250s  0.569s

10Daniil KvyatToro Rosso/Renault1m47.362s  1.681s

11Jenson ButtonMcLaren/Mercedes1m46.943s  1.262s

12Jean-Eric VergneToro Rosso/Renault1m46.989s  1.308s

13Nico HulkenbergForce India/Mercedes1m47.308s  1.627s

14Esteban GutierrezSauber/Ferrari1m47.333s  1.652s

15Sergio PerezForce India/Mercedes1m47.575s  1.894s

16Romain GrosjeanLotus/Renault1m47.812s  2.131s

17Adrian SutilSauber/Ferrari1m48.324s  2.643s

18Pastor MaldonadoLotus/Renault1m49.063s  3.382s

19Jules BianchiMarussia/Ferrari1m49.440s  3.759s

20Kamui KobayashiCaterham/Renault1m50.405s  4.724s

21Max ChiltonMarussia/Ferrari1m50.473s  4.792s

22Marcus EricssonCaterham/Renault1m52.287s  6.606s

Tag: , , , , , ,