vers2

Testuale Ansa:

Tranquillo, sicuro di sé, pronto «a cogliere l’opportunità che mi viene offerta». Così è apparso Max Verstappen, durante la conferenza stampa di avvicinamento al gp di Spagna di F1. L’olandese, appena 19 anni, ha ereditato il sedile della Red Bull che apparteneva a Daniil Kvyat. «Ora potrò lottare per il podio – ha detto il giovane pilota -. Mi devo abituare alla nuova macchina e questo sarà l’aspetto più impegnativo. Intanto voglio godermi questa stagione, poi vedremo cosa succederà in futuro. Se corro dei rischi? Il rischio più grosso è stato arrivare a 17 anni in F1 e l’ho gestito bene. Ora devo concentrarmi solo sulla macchina e sul lavoro con gli ingegneri. Ricciardo? È forte e cercherò di imparare da lui».

TESTUALE DA POLEmicamente:

Max… ragazzino… va là… fa il bravo…

“Ora potrò lottare per il podio…” hai detto?

Ti ricordo che Seb Vettel con la Toro Rosso è andato ben oltre

Per cui rispetto e riconoscenza per il team di Faenza.

 

 

Tag: , , ,