F1 Gp d’Austria – L’analisi post Gp di MINARDI: “E ora la Red Bull sarà arbitro del Mondiale”

– di Gian Carlo Minardi – In Austria la Mercedes ha dato prova ancora una volta della sua forza e di essere il team da battere. E’ stata protagonista con due piloti nonostante Lewis Hamilton non sia riuscito ad agguantare il podio finale in favore di un ottimo Ricciardo. Nella parte finale la Ferrari ha sfiorato il successo con Sebastian Vettel ma deve ottimizzare tutto al 101% per cercare di contrastare questo strapotere Mercedes che ogni tanto mostra qualche “crepa” sul lato affidabilità. E’ stato un gran premio combattuto sulle strategie in cui le gomme hanno giocato un ruolo importante. […]

  

F1 Gp d’Austria – La presentazione di MINARDI: “La farsa di Parigi e Lewis-Seb nervi tesi non solo per le ruotate. E le sirene su Vettel in Mercedes nel 2018”

– di Gian Carlo Minardi – Si è chiusa una settimana a dir poco ridicola, ricca di tante parole sgonfiate come una bolla di sapone nell’incontro a Parigi del tutto inutile poiché non ha portato a nient’altro tranne che una reprimenda nei confronti di un atto che resta discutibile. Durante il weekend austriaco, Sebastian Vettel avrà gli occhi dei commissari sportivi puntati addossi e questo potrebbe giocare a favore di Lewis Hamilton in una possibile bagarre col diretto avversario. Tra i due piloti ci sarà certamente tensione, anche se non ho mai creduto ad una convivenza idilliaca visto che sono […]

  

F1 Gp dell’Azerbaigian – L’analisi di MINARDI: “Un circuito non adatto alla F1 e commissari non obiettivi”

– di Gian Carlo Minardi – Su un circuito inadatto ad ospitare un gran premio di Formula 1, gli errori dei piloti e l’impreparazione dei commissari di percorso hanno reso spettacolare una corsa fino all’ultima curva dell’ultimo giro, tra safety-car e bandiere rosse, come dimostra una classifica che ha visto al primo e secondo posto due piloti che ad inizia gara si trovavano in fondo. I commissari sportivi hanno giustamente penalizzato la reazione di Sebastian Vettel che ha colpito Lewis Hamilton, frutto però di un errore voluto da parte del britannico  che a mio parere non ha rispettato il regolamento […]

  

F1 Gp dell’Azerbaigian – La presentazione di MINARDI: “Il rettilineo dei record dice che sarà un’altra gara in difesa per la Ferrari”

– di Gian Carlo Minardi – Per il secondo anno la Formula 1 arriva a Baku per il Gran Premio di Azerbaijan, su una pista decisamente anomala. I suoi 6 chilometri di asfalto la rendono il secondo circuito più lungo del mondiale la cui carreggiata passa da 12 a 7 metri, con passaggi molto impegnativi come le curve 8,9 e 10 (zona del castello). E’ presente anche il rettilineo più lungo del mondiale (oltre 2 Km) in cui si raggiungeranno velocità elevatissime, terreno fertile per il propulsore Mercedes. L’anno scorso Sebastian Vettel è riuscito a inserire al sua Ferrari alle […]

  

F1 Gp del Canada – L’analisi di MINARDI: “Tanto Hamilton a Montreal. Ma il 4° posto di Vettel vale oro”

– di Gian Carlo Minardi – Come avevamo anticipato, Montreal si è confermata terra fertile per la Mercedes che ha dominato la scena firmando pole position, vittoria e giro più veloce con Lewis Hamilton nonché la prima doppietta della stagione. Il campione britannico ci ha messo molto del suo talento nella 65esima pole, mettendo tra la sua macchina e quella del compagno di box oltre cinque decimi di secondo. Un gran premio estremamente difficile da decifrare soprattutto in casa Ferrari, anche se il quarto posto di Vettel è sicuramente importante in ottica mondiale poiché ha limitato i danni nei confronti […]

  

F1 Gp di Monte Carlo – L’analisi post gara di MINARDI: “Una vittoria che fa morale. E pensando alle power unit…”

– di Gian Carlo Minardi – Un Gran premio  di Montecarlo all’insegna della Ferrari. Dopo aver conquistato la prima fila in qualifica si sono portati a casa anche una fantastica, quanto importante, doppietta in ottica mondiale. Un risultato che farà sicuramente morale, portandoli in vetta in entrambe le classifiche. Un weekend in cui tutti i record sono stati battuti. E’ incredibile vedere questi ragazzi sfrecciare tra le stradine del principato sfiorando i guard-rail. Sebastian Vettel è stato bravissimo in tutte le fasi della corsa. Si merita un 10 pieno. Nel primo stint è stato in scia al compagno conservando al meglio […]

  

F1 Gp di Monte Carlo – La presentazione di MINARDI: “La Ferrari passo corto, Mercedes con il doppio bottone magico. Due pretendenti al trono del Principato”

– di Gian Carlo Minardi – Questo fine settimana la Formula 1 indosserà l’abito di gala per prendere parte all’appuntamento più glamour della stagione. Nonostante la sua particolarità, Monaco è un Gp importante in ottica mondiale soprattutto col grande equilibrio tra Ferrari e Mercedes emerso in questa prima parte di stagione. I muretti e i guard-rail sono in agguato e basterà una minima sbavatura per mandare all’aria un intero weekend. Le qualifiche hanno da sempre un ruolo predominante al fine del risultato del gran premio e quest’anno non potrà essere diversamente. Sebastian Vettel e Lewis Hamilton si presentano in griglia […]

  

F1 Gp di Spagna – La presentazione di MINARDI: “Dalla superpole alla prova del 9. Barcellona, quanti verdetti”

– di Gian Carlo Minardi – Dopo l’emozionante salto nel passato attraverso le giornate dell’Historic Minardi Day all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, siamo pronti a tornare nel presente. Salutata la Russia, il Circus della F1 arriva nella sua patria, l’Europa, e più precisamente in terra spagnola su un circuito che team e piloti conoscono a menadito avendo ospitato anche tutte le sessione di test invernali. Mi aspetto che il nuovo record marchiato da Kimi Raikkonen durante la sessione invernale venga battuto, scendendo addirittura sotto il muro del 1’19. Sarà una gara ricca di indicazioni in cui tutte le scuderie porteranno […]

  

F1 Gp di Russia – L’analisi post gara di MINARDI: “A Sochi show senza quasi sorpassi, a Imola il prossimo week end lo show dei motori come lo intendo io. Vi aspetto!”

– di Gian Carlo Minardi – Nonostante un circuito non certamente esaltante e la presenza di pochi sorpassi abbiamo assistito ad uno dei gran premi più emozionanti degli ultimi anni, corso su ritmi elevatissimi fin dai primi passaggi. Vettel e Bottas hanno battagliato sul filo dei decimi lottando col coltello tra i denti. In particolare, dal 36esimo passaggio in avanti il monitor dei tempi era tutto un colore tra “fucsia” – miglior tempo in gara – e “rosso” – miglior tempo del pilota. Dopo la strepitosa pole position di Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen ha marchiato il miglior giro della corsa sul finale. […]

  

F1 Gp di Russia – La presentazione di MINARDI: “Ferrari, piedi per terra. E occhio a Vettel che sta dando il 101%”

  – di Gian Carlo Minardi – Riparte da Sochi la sfida tra Ferrari e Mercedes. Dopo tre appuntamenti Sebastian Vettel e il Cavallino Rampante guidano di misura la classifica sul diretti avversari grazie ai successi di Melbourne e Bahrein. Nonostante l’ultimo sigillo marchiato da “Seb”, la Mercedes resta la vettura di riferimento, ma con il giusto supporto di Kimi Raikkonen la Ferrari può puntare con decisione al titolo costruttori, mentre sul fronte piloti vedo Lewis Hamilton ancora favorito sul ferrarista, che in questo momento sta dando il 101%. Maranello ha una squadra giovane che sta dimostrando di avere tutte […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>