Qualche settimana fa Valentino Rossi e Jorge Lorenzo e Marc Marquez si sono scannati a parole e in pista. Frasi del tipo “tu sei sleale” e “tu scorretto” e “ho perso la stima” e “non sei un campione ma un…”, frasi seguite in pista da manovre tanto emozionanti quanto discutibili. Qualche settimana dopo, cioè mercoledì sera,  la Juve nel fortino del suo Stadium passa con bella partita il turno di Champions, batte il City, in campo Morata, cioè il giocatore che il Real vorrebbe indietro e il giocatore che ha portato Allegri e i bianconeri alla finale di Champions, […]