DETTO TRA NOI – Il Gp del Brasile visto da GIAN CARLO MINARDI: “Giudici demenziali. È ora che monsieur Todt intervenga… Quanto a me, che bello vedere sul podio tre piloti passati per Faenza e due, Alonso e Webber, proprio nel team con me”

– di Gian Carlo Minardi – Un bel Gran Premio, caratterizzato da sorpassi emozionanti, è stato rovinato da una decisione demenziale dei commissari, nei confronti di Felipe Massa e Lewis Hamilton. Credo che sia arrivato il momento per la Federazione di prendere dei provvedimenti per ringiovanire e uniformare il collegio che, cambiando gara dopo gara, non garantisce un’uniformità di giudizio. La decisione poi su Hamilton mi ha dato l’impressione di esser presa per riequilibrare le forze in campo. Un brutto doppio errore. Complimenti comunque a Sebastian Vettel e alla Red Bull che hanno vinto tutto e segnato il nuovo record […]

  

In Brasile POLE di Vettel. Alonso 3°, Massa 9°. E intanto ECCLESTONE boccia i motori TURBO: “Un’idea stupida e sciocca”. Già, è vero: guai a creare competizione e show usando i MOTORI nello sport dei motori. Molto meglio playstation, ali mobili, aerodinamica spaziale e gomme chewin gum. Chissà quando la FERRARI e MONTEZEMOLO passeranno dal dire al fare qualcosa?

Nonostante la pioggia battente che ha ritardato il q3, nonostante l’ennesima pole di Vettel, la numero 9, la 45 in carriera, nonostante la Ferrari di Alonso col 3° tempo per pioggia ricevuta sia dopo 14 gare di nuovo in seconda fila, nonostante domani ci sia spazio per sperare nel caso Giove Pluvio restasse in sella al Cavallino, nonostante tutto questo ad avermi colpito più di tutto sono le parole di boss Bernie. Quando, oggi,  candidamente come solo lui – che candido non è –  sa essere, a domanda dei colleghi di Sky “quella dell’anno prossimo è una rivoluzione enorme: crede […]

  

DETTO TRA NOI – Il Gp del Brasile e “il ricordo di quel giorno del 1985 quando debuttò il mio team”

Non è la stessa pista, non è la stessa città, ma è lo stesso Paese, il Brasile, quello che ospitò il primo Gp dell’avventura Minardi in F1. Anno 1985, team debuttante con pilota debuttante, Pier Luigi Martini. Cose che a pensarle adesso fanno nostalgia e rabbia al tempo stesso visto che sarebbero impossibili. C’è anche un video sul sito www.minardi.it con le interviste Rai a Gian Carlo e al suo pilota, interviste a caldo che raccontano, anche quelle, una F1 che non c’è più. C’è persino il grande Clay Regazzoni che racconta di «questo giovane costruttore romagnolo al debutto… Gian […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>