Ecco le nuove gomme #Pirelli. Ma quanta nostalgia della #F1 con i sorpassi veri. Il video-parere di Jean Alesi

  Lo confesso. Sono combattuto. Perché vorrei dire bene, brava e bis e tris alla Pirelli che sta lavorando meravigliosamente con le sue gomme a decadimento “programmato” e ha ragione il presidente del gruppo Marco Tronchetti Provera quando dice “che è molto più difficile fare gomme così, che degradano in modo stabilito, piuttosto che pneumatici che durano l’intero Gp”, però… Però io sono un nostalgico della vecchia F1 dei sorpassi veri e non indotti da ali mobili e gomme che reggono tot giri e se superi il tot la tua Ferrari, Red Bull, McLaren si trasforma in una Prinz verde. […]

  

Del Piero & Dempsey si fanno il team. Obiettivo 24 Ore di Le Mans. Ecclestone sogna, Agnelli forse rosica…

Lui & Lui. Da una parte Lui il campione del calcio un po’ tradito dalla Signora ed  emigrato fra i canguri del Sydney e dall’altra il belloccio dei movie a stelle e strisce e di Grey’s Anatomy per il quale tradirebbero molte signore. E non solo le signore. In pratica Alex Del Piero e Patrick Dempsey, insieme, a capo di un team, per l’appunto il Dempsey e Del Piero Racing, con l’obiettivo dichiarato di far correre le loro vetture nella prossima 24 ore di Le Mans. Mi piace troppo questa. Credo piaccia a molti. Ad Agnelli per esempio. Gli deve […]

  

Video Gallery – Occhio a chiedere autografi a Kimi Raikkonen

Epoca Ferrari. Francamente non ricordo quale Gp. Spesso i paddock sono tutti uguali. Ricordo però la scena, il successivo trambusto. Anche perché con i giornalisti succedeva più o meno la stessa cosa. Però adesso Kimi è diventato meno scorbutico. Quel giorno andava di fretta e il bravo Ronny Mengo  e l’operatore di Mediaset ripresero la scena. La tifosa con figlio chiede l’autografo e succede che… [youtube vMBP1T_jw5w nolink] tratto da pedrocsilva

  

Video Gallery – E tra Nelson Piquet ed Eliseo Salazar finisce a botte

Eliseo è un pilota che detiene uno sgradevole primato: viene ricordato per essere finito al tappeto, quasi al tappeto, durante un Gran premio. Ma non nel senso metaforico, cioè di battuto o di pugile ko. Nel senso vero. Menato da quello zingaro fintamente simpatico di Nelson Piquet – ammettiamolo, a renderlo divertente erano più le interviste del mitico Ezio Zermiani che il suo carattere  -. Finta simpatia che viene oggi fuori ogni volta che qualche giornalista italiano lo intervista a San Paolo prima del via del Gp e finta simpatia che emerse quel giorno del 1982, era estate, l’8 agosto, […]

  

Video Gallery – Watkins Glen 1973. Tragico Cévert. Quel francese forte, bello e amato dal Circus

Francois Cevert, classe 1944. Gli occhi grandi e i suoi amori e suo padre, monsieur Goldenberg, gioielliere parigino di origini ebree che cambia cognome ai figli dandogli quello della moglie, appunto Cevert, e beffa Hitler, l’occupazione tedesca, le persecuzioni. Francois occhi grandi e gli amori, la storia forse vera e forse no con Brigitte Bardot. Francois e la F1, il debutto nel ’70 con la March e poi tre anni di Tyrrell, accanto al più grande dell’epoca, Jackie Stewart. 48 Gp, una vittoria e il destino di grande troncato in qualifica nel Gp degli Usa, a Watkins Glen, il 6 […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>