Gli urletti insopportabili di Seb Vettel, “yahh, yahhh, yes, yes, ho vinto la corsa di casa”, finalmente, perchè non gli era mai riuscito per cui giustamente felice. Gli urletti di Vettel che più o meno va a riprendere su Alonso i punti ceduti con il ritiro inglese, quindici ne aveva persi e tredici  guadagna adesso e sono 34 punti di vantaggio. E poi i gelidi silenzi di Raikkonen che finisce secondo di un niente dietro al tedeschino e bisogna vedere che cosa andrà a dire a Grosjean, terzo, che un po’ l’ha fatto penare prima di cedere posizione e però […]