#Gp di Monte Carlo – La presentazione di #MINARDI: La variabile impazzita sarà il mal di pancia di #Hamilton

– di Gian Carlo Minardi –  Aspettiamoci un Gran Premio di Montecarlo interessante sia dal lato scenografico, con l’appuntamento più glamour della stagione, che dal lato tecnico, soprattutto dopo una Spagna movimenta dall’incidente in casa Mercedes e dalla lotta che ha visto impegnati Red Bull e Ferrari. Una Red Bull che parte avvantaggiata (sulla Ferrari), grazie alla bontà del suo telaio. Nonostante una power-unit ancora inferiore a Maranello, in Spagna hanno avuto la meglio. Avendo però rinnovato la fornitura per le prossime due stagioni con Renault, potranno lavorare più serenamente in ottica 2017. Non mi aspetto invece stravolgimento in testa. […]

  

#Gp di Spagna – #Ferrari, neanche se la #Mercedes fa regali. E la #F1 è in mano a un bambino: #Verstappen

A Stoccarda più che incacchiati come bisce sono basiti. Si domandano: che altro dobbiamo fare per far vincere la Ferrari? Ci siamo autoeliminati al via, ci siamo autoscontrati, ci siamo un briciolo sputtanati e voi di Maranello che fate? Secondo e terzo. Ma dai… Risultato: vittoria primato di più giovane di sempre (19 anni il 30  settembre) per Max Verstappen, scalzato Vettel, dimenticato Alonso, i precedenti bimbi prodigio, e bene e bravo e bis al computerino programmato da mamma ex kartista e papà ex pilota di F1 che nel suo vincere ha dimostrato talento grande, ha dimostrato freddezza grande , […]

  

#F1 #pole #Gp Spagna – #Ferrari gambero spagnolo. Domani urge impresa per salvare la classifica? No, per salvarsi dall’ira di #Marchionne

Due Mercedes davanti, Lewis e Nico. Due Red Bull dietro, Ricciardo e prodigio Verstappen. Due Ferrari ancora più indietro: 5° e 6°, Raikkonen e Vettel, gamberi rispetto alle ultime libere e distanti oltre un secondo e pasticcioni in pista. Però, tranquilli… Domani arriva il presidente Marchionne e… li tranquillizzerà tutti i ragazzi di rosso vestiti… Alla vigilia aveva chiesto subito un paio di vittorie a partire proprio dalla Spagna. Urge impresa! Possibilmente già domani! Non per salvare la classifica, ma per salvarsi dall’ira del presidente Ovviamente Hamilton, Rosberg, Ricciardo e Verstappen permettendo PS: commovente la news of the day: Alonso […]

  

#F1 #Gp di Spagna – E la #Ferrari scopre di viaggiare su camion… #Mercedes

I camion Ferrari davanti all’hospitality Mercedes, colpa del sole, dei riflessi, dei vetri neri ed ecco che i bisonti di Maranello diventano griffati made in Mercedes Va da sé che la cosa è molto gradita dalle parti di Maranello e ancor di più Torino  

  

#F1 #Gp di Spagna – La presentazione di Minardi: “Occhio #Ferrari, la #Mercedes non ha ancora svelato tutto il suo potenziale

  – di Gian Carlo Minardi – Barcellona, pista che piloti e team conoscono bene come le loro tasche, dove saranno portate numerose novità tecniche frutto dell’esperienza acquisita nei primi quattro Gran Premi. Non c’è bisogno di ricordarlo. Il riferimento sarà la Mercedes che, nonostante un dominio disarmante, sono convinto che non abbia mostrato tutte le sue carte. La Ferrari avrà il doppio onere di provare ad avvicinarsi alla “creatura” di Aldo Costa e di guardarsi le spalle da Red Bull e Williams, in forte ascesa. A Milton Keynes è arrivato Max Verstappen, promosso in prima squadra al posto di […]

  

#F1 – #Rosberg vincitore “per forza” e la lettera aperta #Mercedes agli scettici

Mi consola non essere il solo a sospettarlo. E l’ho ripetutamente scritto sul Giornale nelle settimane scorse, compreso dopo l’ultimo Gp. Ovviamente non ho uno straccio di una prova se non un briciolo di buonsenso e qualche annetto passato a scoprire che in F1 può succedere di tutto e di più. Troppe infatti le quattro vittorie di fila di Nico Rosberg e troppe le sfighe consecutive di Lewis Hamilton. Troppe le sette vittorie di fila di Nico Rosberg considerando anche gli ultimi tre Gran premi della stagione passata. Troppa la coincidenza temporale: otto gare fa l’inglese vinse a Austin il […]

  

F1 Gp d’Australia – La presentazione di MINARDI: “Ferrari competitiva o Mercedes che si nasconde?”

– di Gian Carlo Minardi – Ci siamo. La nuova stagione di Formula 1 è pronta a partire. Dopo tanti mesi di quasi silenzio il Circus è pronto a far parlare di sé in quel di Melbourne, teatro del primo (di 21) appuntamento mondiale Sarà l’occasione per vedere quanto di vero ci sia nei risultati dei (pochi) giorni di test a Barcellona che ci hanno consegnato una Ferrari competitiva, soprattutto sul passo gara. Sono anche curioso di vedere quanto la Mercedes si sia nascosta e se le dichiarazioni del buon Niki Lauda siano, o no, pre-tattica (si dice preoccupato dalla […]

  

F1 Test Barcellona (il video) – Ferrari e Vettel davanti a tutti. La Mercedes fa una Dakar: non si ferma mai!!! Come nel primo giorno di test 2015

[youtube S9tgj6scAz0 nolink] Test F1, primo giorno, la Mercedes accende i motori un attimo prima delle nove e alle nove in punto Hamilton esce dal box. Messaggio molto chiaro: siamo già pronti. Lo spettro delle loro 32 vittorie in 38 gare disputate nei due anni di era ibrida aleggia su tutti. Ferrari in primis. Ferrari che con Vettel entra in pista una manciata di minuti più tardi. Curiosa la scenetta di Seb Vettel che sbaglia strada… a piedi. Pista umida, i tempi non contano… conta il pissy pissy dei box: si dice un gran bene degli uber alles. Intanto, però, a […]

  

F1 Gp di Abu Dhabi – Lewis imprigionato e quei tristi girotondi fumosi sul piazzale dell’Emiro

Vi siete divertiti con tutti quei girotondi fumosi di gomma sul piazzale patinato di Abu Dhabi? Vi sono piaciuti i donuts, così li chiamano gli inglesi, cioè quei bomboloni  regalati con generosità dai piloti delle macchinine? Sì? Molto bene. Ne sono felice. Questo è il massimo che la F1 di oggi possa offrire alla voce Fun. Credo che in molti ne siano felici. Chi paga abbonamenti, chi fa streaming, chi aspetta mamma Rai e le dirette ogni tanto. Tutti felici, soprattutto quelli che dopo i primi due giri si erano appisolati. E soprattutto quelli che si erano svegliati quando Hamilton […]

  

F1 Gp Abu Dhabi – L’analisi post gara di MINARDI: “Sipario calato, ma adesso ridateci le sportellate…”

– di Gian Carlo Minardi – E’ calato il sipario su una nuova stagione con una classifica che rispecchia le forze in campo con Mercedes-Ferrari-Williams. Maranello è stata in grado di riprendersi con podi e tre vittorie il secondo posto nel mondiale costruttori, proprio ai danni della Williams anche se il divario coi crucchi resta importante. Lo dimostrano, ancora una volta, i tempi segnati in pista. 1.44.550 per Vettel con le SuperSoft – 1.44.517 (miglior giro della gara) per Hamilton con le Soft Finale di campionato pro-Rosberg che si è portato a casa la sesta pole position consecutiva e la […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>