In fondo non te lo aspetti. Felipe Massa è stato il paperino bistrattato della F1 2012, ha rischiato il posto un giorno sì e l’altro pure, praticamente è stato confermato per il rotto della cuffia e per benevola e utilitaristica intercessione del suo manager Fernando Alonso, epperò il sorpasso suo su Senna a Singapore è forse il più bello dell’anno. Forse. [youtube 6IVvlXfvfOc nolink] tratto da FormulaOneExpertTV