Libere di Abu Dhabi. Solito Vettel. E ora la Ferrari è dietro anche alle McLaren disperate…

Vettel marziano. Red Bull spaziali. Anche le due McLaren davanti alle Ferrari. Io non ho più voglia di dire niente. Alonso però qualcosa dice: “Siamo dietro anche alle McLaren”. Appunto.   I TEMPI DELLE LIBERE 1. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m41.335s 33 2. Mark Webber Red Bull-Renault 1m41.490s +0.155s 32 3. Lewis Hamilton Mercedes 1m41.690s +0.355s 37 4. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m41.726s +0.391s 40 5. Nico Rosberg Mercedes 1m41.758s +0.423s 39 6. Sergio Perez McLaren-Mercedes 1m42.006s +0.671s 35 7. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m42.010s +0.675s 30 8. Fernando Alonso Ferrari 1m42.171s +0.836s 30 9. Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1m42.324s +0.989s 40 10. […]

  

Autosprint, Formula “ma quale-show”, gomme e formichine. La Pirelli ha il coltello dalla parte del manico. E’ ora che lo usi

     Meno male che l’osanna di bene e bravo e bis rivolto a Vettel campione del mondo non ha obnubilato il buon senso. Meno male che quanto andiamo dicendo da due anni e più , io con l’occhio semplice del cronista e dell’appassionato, voi con i vostri pungenti commenti  e l’ingegner Benzing con la scienza, i modelli matematici  e la sua  inarrivabile esperienza, meno male che tutto questo è come una febbre, un virus… Ho letto con piacere questa settimana l’editoriale di Alberto Sabbatini, amico e direttore di Autosprint,  il più autorevole magazine di motorsport italiano, di cui riporto […]

  

DICO TUTTO – Gp d ‘India – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

–    Enrico Benzing – G. P. d’India – Divise tra i due filoni delle gomme “aggressivamente” (definizione dello stesso fabbricante) devastanti e dai ritocchi alle velocità significative per la motricità, le risultanze del G.P. d’India, nel parallelo con il G. P. di Corea, sono soltanto peggiorative. Gomme sbagliate, platealmente sbagliate. Pura Formula Ridolini, con 2-6 giri in gara! Tempi sul giro compromessi proprio da limitazioni al “grip” e alla motricità. E siccome il primo obbiettivo è quello di allargare lo sguardo all’intero arco stagionale, dedico questo primo diagramma dell’analisi all’Ing. Simone Resta, che, della Ferrari, è “Deputy Chief Designer”, […]

  

DICO TUTTO – Da questa settimana l’Analisi Tecnica dell’Ingegner BENZING verrà sempre pubblicata il MARTEDI’ mattina

Mi scuso con tutti i lettori di POLEmicamente e dell’Ingegner ENRICO BENZING che oggi non hanno trovato DICO TUTTO, la sua ANALISI TECNICA (tranne i 4 velocissimi che sono riusciti a clickarla mentre facevo una prova di impaginazione… GRANDISSIMI!!!). Sarà online da domani mattina alle 7. Di comune accordo,  visto che  di lunedì capita spesso di pubblicare e sovrapporre più di un post e dato che l’Ingegnere è sempre costretto a ritmi forzati nell’elaborazione dei suoi lavori, abbiamo optato per questo cambio di data. In questo modo DICO TUTTO  sarà d’ora in poi l’immancabile appuntamento del martedì. Appuntamento che ha […]

  

Così il DIO GOMMA ha falsato i due campionati piu’ importanti del mondo: F1 e Motogp

– Il mio commento uscito stamane su il Giornale – A scanso di spiacevoli equi­voci, diciamolo subito: nessuno l’ha fatto apposta. Nessuna volontarietà. Ci mancherebbe anche… Semplicemente, è successo. È successo che la Bridgestone sonnecchiasse nella MotoGp (ma anche la Dunlop in Moto2 più o meno stessa roba) ed è successo che la Pirelli fosse invece iper attiva in F1. È successo tutto mentre Marc Marquez stava dominando il mondiale sotto occhi sempre più sgranati di gente allibita che si domandava ma quello lì mica andrà a vincere il campionato nella stagione d’esordio?Ed è successo tutto mentre nella serie dirimpettaia […]

  

F1 Gp del Giappone – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

-Di Enrico Benzing- G. P. del Giappone – Gli ultimi stratagemmi tecnici della Rbr con gli sforzi di trazione non hanno sortito, nel G. P. del Giappone, gli stessi, sconvolgenti effetti delle due gare precedenti, pur con una indiscussa affermazione, a livelli velocistici più elevati. Colpa della conformazione della pista e di taluni inconvenienti della vigilia con il Kers, che Vettel sembra sfruttare più proficuamente, lasciando a Webber la diversificazione della configurazione aerodinamica, meno gravosa e strategicamente ideale per un comprensibile favore al prossimo campione 2013. L’occasione, tuttavia, è stata propizia a chiarimenti e conferme importanti, nell’analisi dell’intero scorcio di […]

  

DETTO TRA NOI – L’opinione di GIAN CARLO MINARDI: “A Suzuka una corsa senza storia e un dominio imbarazzante fra strane strategie (Webber) e i troppi nervosismi (Ferrari)

 -di Gian Carlo Minardi- Non c’è storia. Ancora un successo per Sebastian Vettel (nove centri in quindici appuntamenti, di cui cinque consecutivi) e per la sua Red Bull che, grazie al secondo posto di Mark Webber, firma una nuova doppietta. Una supremazia inarrestabile e imbarazzante. Ancora una volta hanno giocato al “gatto e al topo”. Vettel ha dato l’impressione di girare con il limitatore inserito fin quando non ha avuto la certezza di non aver riportato danni durante il contatto con Hamilton. Inserita la settima marcia si è sbarazzato della concorrenza andando a vincere l’ennesima gara, anche se con distacchi […]

  

IL COMMENTO CHE… SPACCA!!! Stavolta è una pagella che spacca. Riguarda Alonso, le gomme, questa strana F1 e tutti noi che scriviamo, leggiamo e commentiamo POLEmicamente

– di Paolo – VOTO 0 ad ALONSO Perche’ prima vorrebbe l’auto di qualcun altro, poi perche’ al muretto sono scemi, poi perche’ le gomme ce l’hanno con la sua auto ma meno con quella degli altri…nelle lamentele manca sempre una piccola analisi su se stesso (non per quello che fa in pista, anzi tanto di cappello..sono rari gli errori di guida), ma per la capacita’ di sviluppo della macchina (prima e durante la stagione) perche’ ingegneri o no il pilota ci mettera’ il becco (spero) VOTO 10 ad ALONSO (sulla fiducia) Perche’ ha detto di smetterla con la storia […]

  

F1 Gp della Corea – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

-Enrico Benzing- G. P. di Corea – Tecnicamente, il G. P. di Corea ha chiarito i punti rimasti in discussione nella precedente prova di Singapore, al culmine di questa fase critica del mondiale 2013, nel segno delle gomme “super-soft” e dell’accresciuto livello velocistico. Quindi, per una migliore comprensione, è consigliabile una sintesi stagionale delle prestazioni. Potrebbero benissimo bastare i consueti specchietti delle risultanze di qualifica, con l’espressione dei tempi in percentuale, per correttezza di confronto, fra piste diverse. Ma, per chi non ha dimestichezza, aggiungo un altro parametro di sicuro effetto e grande immediatezza: le esibizioni d’inizio gara. Infatti, bastano […]

  

PAGELLIAMO INSIEME – La Red Bull è come PAPEROPOLI: c’è GASTONE Vettel e c’è PAPERINO Webber. Alonso non apprezza l’aiuto di Massa che prova a sbatterlo fuori. MASOCHISTA! Così gli tocca correre un intero Gp CALVARIO

8 VETTEL Primo Impeccabile. Esoli­tario perché «chi l’ha visto?».Ci sono vo­lute due safety car ( scoppio gomma di Perez, giro 32, fuoco Red Bull di Web­ber, giro 38, per farlo riapparire. Poi lui ha ingranato la marcia e via.Sparito di nuovo. Si avranno sue notizie più tar­di, urletti vari tagliando il traguardo. È da 10 ma non lo prende. Guida Red Bull. Troppo facile. 9 RAIKKONEN Secondo Ha il mal di schiena.Per cui senza avrebbe vin­to e doppiato tutti… Da 9° a 2°.È l’unico ferrarista che ha regalato un sorriso alla Rossa. Forse. Se il mal di schiena sparirà d’inverno. […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>