Gp F1 Spagna – Rosse d’imbarazzo, Hamilton e Rosberg doppiano la Ferrari. Alonso sesto a un minuto e mezzo

Tutto un Gp in un  fermo immagine. Le  due rosse di Alonso e Raikkonen davanti e le due d’argento di Hamilton e Rosberg dietro.  Pochi giri al termine. Uno scatto che ci sbatte in faccia impietosamente tutto il senso di un fallimento sportivo ma anche tecnico di cui quest’Italia assediata dallo scoramento collettivo proprio non aveva bisogno. Perché quelle due rosse davanti sono un miraggio del tempo che fu, sono un’illusione, sono anche uno sfottò. Perché le due Mercedes si avviano a vincere e stravincere la quinta gara della stagione e perchè non inseguono bensì stanno per doppiare le due […]

  

Gp di Spagna pole – Hamilton padrone, Raikkonen fa l’Alonso, Vettel è un caso umano

Spogliandosi un attimo dei patimenti ferraristi e del tifo e la partecipazione e dei quasi due secondi che separano Hamilton in pole da Raikkonen e Alonso lontani in sesta e settima piazza,  qui a Barcellona ciò che emerge nella sua irriverente schiettezza è il caso umano Vettel. Per lui bandiera rossa in pit lane all’avvio del q3, Ricciardo che lo sfila subito ai box e va via felice e contento, Seb che invece via radio comunica al team “sorry I’ve no drive, no drive…”, cambio, trasmissione, qualcosa del genere kaputt. Caso umano perché dice addio al Q3, perché ha saltato […]

  

Gp di Spagna – L’analisi pre gara di Minardi: “A Barcellona cambierà poco… Intanto mi fa sorridere questa F1 che escogita diavolerie per piacere quando le basterebbe avvicinare piloti e pubblico ai Gp”

 – di Gian Carlo Minardi – Finalmente si torna in pista! Dove eravamo rimasti…? Ah già, al dominio Mercedes con tutti gli altri ad inseguire. Sinceramente anche per questa gara non mi aspetto stravolgimenti al vertice. Vedo sempre una lotta tra Ferrari, Red Bull e Force India per il terzo gradino del podio, salvo cataclismi in casa Mercedes. La F1 prepara il suo ingresso in Europa, campo di gara per l’estate, gita fuori porta a Montreal esclusa. Sono passate tre settimane dalla Cina, praticamente un’eternità per questa F1. Vedremo cosa saranno stati in grado di creare e inventarsi in termini […]

  

Maria de Villota non c’è più. Penso tante cose. Queste

Sì, oggi e domani e dopo c’è Suzuka, le solite cose. Vettel che vola nelle libere, gli altri che inseguono o si illudono di farlo. Alonso lontano e imbarazzato, “avere davanti la Toro Rosso non va bene” dice quasi rosso in viso. Un rossore per nulla rampante. Sì, Suzuka, le solite cose di questa F1 che piange con sbrigativa partecipazione una sfortunata e coraggiosa ragazza che non c’è più. Maria de Villota. Si è spenta stamane, in una stanza d’albergo, a Siviglia, sembra per cause naturali. E allora penso a questa tenera e dolce donna sfortunata che ha passato la […]

  

MotoGP, Rossi 4°, a Barcellona vince Lorenzo. Vale ormai è un grande terrestre contro tre marziani

  La differenza tra una giornata no e una sì sta tutta in un dettaglio inquietante. Quel proiettile verde e bianco di un Bautista che, pronti e via, giusto un pò di curve e come una palla di biliardo ha provato con tutto se stesso – nel vero senso della parola – a buttare giù di nuovo birillo Rossi. Colpa di un tentativo di sorpasso all’interno non riuscito. Per fortuna del Vale, allo spagnolo carambolante non è riuscito il bis del Mugello. La differenza tra una giornata no e una sì, per Rossi, sta tutta nel ritrovarsi sotto la bandiera […]

  

#F1 Gran Premio di Spagna – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

Dopo i fasti catalani, dopo il festival di bene e bravi e bis rivolti alle truppe ferrariste di nuovo in vetta, ecco puntuale l’analisi tecnica dell’ingegner Benzing. Come sempre dice tutto e ce n’è per tutti.   di Enrico Benzing Gli esecrabili giochetti degli ingegneri della Pirelli, che ancora esprimono la forza in “g” (accelerazione), hanno più che mai condizionato i risultati tecnici del G. P. di Spagna, con la bellezza di quattro “pit-stop” e una distanza divisa in cinque “stint”. Pneumatici così fragili, difettosi (“dechappage”) e burrosi da limitare l’utilizzo delle massime deportanze, degli alti sforzi di trazione e […]

  

#F1, arrabbiarci è servito!!! Mi piace crederlo. Dalla Spagna Pirelli cambia le gomme dure. Tornano quelle del 2012

Ottima scelta. La Pirelli torna sui propri passi. Previo consenso dei team. Previo, soprattutto, consenso di Mister E. Nel senso di Ecclestone. Non so se la Casa milanese abbia puntato i piedi. Non so se abbia detto no, se abbia aggiunto… basta no!!! Se abbia tuonato con tutti del tipo “non abbiamo alcuna intenzione di prestarci ad altre  figure di emme con gomme che si sciolgono o durano un nulla”. Non lo so. MI PIACE PENSARLO, PERO’. Mi piace pensare che anche nel pieno delle trattative per il rinnovo dela fornitura per i prossimi anni, i manager milanesi abbiano avuto […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>