Una spesa in regalo per vivere sicuri

Non è una novità la spesa solidale, anche se non è da tutti offrire un angolo del proprio carrello a chi non può permettersi di fare da sé. In questo caso il pezzetto di cielo è ancora più speciale, perché a ricevere le buste con le offerte saranno persone per cui l’azzurro (o anche solo il grigio) è molto più difficile da vedere che per gli altri. Al di là dei delitti e delle pene, resta sempre vero ciò che troppo spesso dimentichiamo: ovvero che il carcere è pensato anche e forse soprattutto per rieducare, così da restituire alla società […]

  

A braccia aperte in piazza San Pietro

Una missione di abbracci non solo social. Ci saranno anche cinquanta profughi in arrivo da Milano all’udienza generale che Papa Francesco terrà, come ogni mercoledi, anche domani in piazza San Pietro. L’arcivescovo di Milano, Mario Delpini (nella foto), è stato uno dei primi a unirsi alla campagna della Caritas che oggi sarà lanciata personalmente dal Papa. Si chiama “Share the journey”, ovvero “Condividiamo il viaggio”, e vuole promuovere la cultura dell’incontro con chi è costretto ad abbandonare la propria casa, per offrire sostegno e comprensione sia nei Paesi di origine dei migranti sia in quelli in cui passano o si […]

  

Perché l’8 marzo nella Chiesa va ancora di moda

C’è un 8 marzo della Chiesa? Può sembrare strano che proprio mentre le donne disertano più o meno rumorosamente una festa che per anni è stata simbolo di quel che ancora manca, in Vaticano la ricorrenza si festeggi in grande stile, con tante signore insieme sul palco, anche se sotto il patronage di un uomo, il presidente del Pontificio consiglio per la Cultura, il cardinale Gianfranco Ravasi. ‘Essere donna è terribilmente difficile perché consiste soprattutto nell’avere a che fare con gli uomini’ ha detto Ravasi, citando Conrad. E poi ha aggiunto, con ironia autotagliente: soprattutto se gli uomini sono preti. […]

  

Il Papa e i cattolici con la doppia vita

A chi non è capitato (a volte a proposito) di essere accusati di predicare bene e razzolare male? Succede anche, o forse soprattutto, ai cattolici. E Papa Francesco invita a prendere sul serio le accuse che arrivano da fuori e da dentro. ‘Sono molto cattolico, io vado sempre a messa, appartengo a questa associazione o a un’altra; ma la mia vita non è cristiana, non pago il giusto ai miei dipendenti, sfrutto la gente, sono sporco negli affari, faccio riciclaggio del denaro: questa è la doppia vita. E tanti cattolici sono così’ ha detto stamattina nell’omelia alla Domus Santa Marta, […]

  

‘Touroperator’ d’arte con le barche di Lampedusa

Il nome dell’opera è la data in cui è avvenuto il naufragio. Il legno delle imbarcazioni inghiottite dal mar Mediterraneo è stato trasformato in sculture che raccontano avventure senza lieto fine, se non questa sepoltura speciale che è tornare in vita dentro un’opera d’arte. Massimo Sansavini è entrato nel cimitero delle barche di Lampedusa, in quella che fu la base americana Lorian, tra gli scafi e gli oggetti riemersi dalle acque che hanno travolto chi ha affrontato la morte in questi infiniti viaggi della speranza. ‘Touroperator. Diario di vite dal mare di Sicilia’ si intitola questa esposizione che arriva dal […]

  

Le bugìe che piacciono al Papa

Possono sembrare una piccola cosa le bugie, a volte con la scusa che sono dette a fin di bene. Un po’ come capita al dolcetto che si chiama ‘bugìa’, oppure ‘chiacchiera’, parole che hanno molto in comune, a parte la sfoglia dell’impasto. A spiegare come capire il male che fanno le bugìe è stato Papa Francesco, nell’omelia di questa mattina a Santa Marta. Gustose memorie d’infanzia. «Io ricordo che per Carnevale, quando eravamo bambini, la nonna ci faceva dei biscotti, ed era una pasta molto sottile, sottile, sottile quella che faceva. Poi la buttava nell’olio e quella pasta si gonfiava, […]

  

Pellegrini in bici e il Papa corre

Sport e spiritualità vanno a braccetto. Anzi, meritano una benedizione papale. E’ toccata oggi a un gruppo di pellegrini un po’ speciali. Francesco, con un’uscita imprevista alle quali ha abituato tutti ma che continuano a sorprendere, è andato a salutare un gruppo di ciclisti che si sono avventurati da Legnano, diocesi di Milano, verso il Vaticano per celebrare il Giubileo della Misericordia. Il Papa, venuto a conoscenza dell’impresa che unisce la preghiera del corpo a quella del cuore, ha deciso di lasciare domus Santa Marta per scendere nel piazzale sotto casa e benedire l’allegra compagnia di giovani. Don Andrea, alla […]

  

La malattia? Una prova d’amore

Riprendo a scrivere questo blog dopo un periodo di silenzio parlando di qualcosa che ci tocca da vicino, prima o poi, presto o tardi, più o meno. Non è una cosa bella, almeno a prima vista, ma ecco, davvero ci riguarda tutti. Mi riferisco alla malattia. Il tema non l’ho scelto io ma papa Francesco, parlando stamattina durante la Santa Messa per il Giubileo degli ammalati e delle persone disabili: ‘Il modo in cui viviamo la malattia e la disabilità è indice dell’amore che siamo disposti a offrire’. Una prova non facile. Non so voi, ma io non vivo bene […]

  

La memoria che salva la vita

Scrivo all’indomani della Giornata della Memoria perché aiuta a dire quel che mi piacerebbe dire e cioè che fare memoria, ricordare l’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, avvenuto il 27 gennaio del 1945, non significa riportare alla mente qualcosa che di solito abita lontano, chissà dove e chissà come. Fare memoria vuol dire mantenere sempre vivo il ricordo, come accade in un fuoco che brucia e non si consuma, in uno spartito che richiama continuamente le sue note. Colpisce che l’evento, pur nel buio nella Shoah, sia uno squarcio di cielo: anche quando il male sembra aver vinto, non è vero […]

  

Non rovinateci il sole con lo smog…

In questi giorni svegliarsi a Milano significa godere di un panorama stellato: un cielo azzurro splendido, il sole che brilla, i contorni del paesaggio urbano e delle montagne netti, così che se sei in alto vedi tutta la città e anche oltre, se sei in basso ti gusti un po’ di blu. Insomma, viene voglia di ringraziare qualcuno per tanto fiorire di bellezza in un mese invernale. E però le discussioni sono guastate dall’incubo smog. ‘Ma a questo punto che succederà con le polveri sottili?’ è la domanda che ti senti rivolgere appena dai segnali di apprezzare la giornata. Per […]

  

Il blog di Sabrina Cottone © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>