Non si chiude un bel niente. Non illudiamoci. Inutile nascondersi dietro un brindisi. E’ stato un anno pazzo. Un anno che ci ha insegnato un sacco di cose. I presuntuosi sostengono che non è vero che la storia è maestra di vita. Come se avessero qualcosa da insegnare, loro… Invece questo folle e maledetto 2013 qualche lezione ce l’ha consegnata. In positivo e in negativo. E dovremo continuare a fare i conti con tutte le cose che sono cominciate nel 2013, soprattutto quelle nate male. Dunque diamo un’occhiata allo specchietto retrovisore. Elettori in galera Anche se sei Silvio Berlusconi, soprattutto […]