“Che bella giornata” avranno pensato in molti. Molti giornali danno risalto alla nota di Fitch sull’Italia: “Recessione conclusa, meno rischi finanziari”. L’agenzia dipinge l’outlook da “negativo” a “stabile” e conferma il rating a BBB+. Parere autorevole sarebbe quello di Fitch come quello delle altre due grandi agenzie S&P’S e Moodys, se non fosse che molti non sanno che queste agenzie sono non solo delle società private ma sono detenute spesso e volentieri da gruppi di magnati che operano regolarmente nel mondo della finanza e dell’editoria.

Vediamo nel dettaglio:

S&P’S: società quotata dove figurano tra i principali azionisti Capital World, Vanguard, State Street.

MOODY’S: Il principale azionista è il terzo uomo più ricco del mondo, Warren Buffet, guru della finanza nonché investitore in tantissime primarie società americane

FITCH: società di capitale francese di proprietà del magnate Marc Ladreit de Lacharriere, azionista di Air France e France Telecom.

Ritengo che ogni commento sia superfluo sull’attendibilità di queste agenzie. Buon ponte a tutti e buone agenzie a tutti!

Tag: , , , ,