Lo “stato di emergenza”: una scelta senza senso che palesa il vuoto della politica

Da principio,  Palazzo Chigi con il conforto della sua maggioranza ha provato a farla passare per una decisione “tecnica”, quando non addirittura come una scelta di ordinaria amministrazione. Del tipo. il Coronavirus circola ancora, anche se nelle ultime settimane ha mietuto meno contagi e vittime, quindi meglio essere pronti a ogni evenienza, prolungando lo stato di eccezione che ci vede governati a colpi di DPCM almeno fino alla fine dell’anno. Già, perché se per caso si dovesse nel frattempo scoprire un vaccino, potremmo finalmente dichiararci fuori dall’emergenza. Ma se ciò non dovesse accadere, e non sia mai, sarebbe lecito (costituzionalmente e […]

  

Se Renzi diventa il migliore “alleato” di Salvini.

Ho sempre considerato Matteo Renzi un leader politico dotato di indubbie qualità politiche, sia strategiche sai tattiche, e di un certo coraggio. Tuttavia credo che la mossa di questi giorni, cioè l’avvio del percorso di costruzione di un nuovo partito politico, non sia stata una mossa giusta. Renzi punta chiaramente ad emanciparsi da un partito che ritiene gli sia estraneo, anche se i dati empirici di cui disponiamo sul PD, almeno dalle primarie 2013 per la selezione del segretario nazionale, dicono chiaramente che quel partito, fra selettori (cioè partecipanti alle primarie), elettori e quadro militante attivo (delegati dell’Assemblea nazionale, da un […]

  

L’eterno ritorno dell’eguale: romanzo di una crisi di governo

Dapprima una doverosa premessa: il pezzo porta per titolo “romanzo” perché è un testo molto più lungo del solito articolo da blog. Chiedo anticipatamente venia ai lettori, ringraziando coloro che avranno la compiacenza di arrivare alla fine.  Il governo Conte II da ieri gode della fiducia del Parlamento. Si avvia così la seconda fase dell’esperienza governativa del Movimento 5 Stelle, che nel giro di poche settimane è passato da una maggioranza parlamentare con la Lega per Salvini premier a un’altra con il Partito Democratico. Un anno fa, a conclusione del mio insegnamento di Istituzioni politiche per la laurea magistrale in Scienze […]

  

Il vetero-fascismo illiberale della Lega in Emilia Romagna

Ricevo dalla Società italiana di Scienza politica, l’associazione nazionale che raccoglie ricercatori e studiosi, accademici e non, che si occupano di analizzare il fenomeno politico, questa comunicazione, che riproduco qui sotto integralmente: “La Lega di Salvini. Estrema destra di governo” di Gianluca Passarelli, politologo, e Dario Tuorto, sociologo, sotto attacco. La Società Italiana di Scienza Politica, in rappresentanza della comunità scientifica italiana delle politologhe e dei politologi, esprime il pieno sostegno ai due colleghi come studiosi e come docenti per gli attacchi ricevuti alla libertà di insegnamento e alla loro professionalità. I consiglieri regionali della Lega in Emilia Romagna hanno […]

  

Due dioscuri, un cavaliere inesistente e un contratto. Non si farà molta strada …

Il governo Conte è ormai in carica da più di due mesi. È proprio in questi giorni il Presidente del Consiglio dei ministri ha dato i suoi primi veri segni di vita. Finora considerato alla stregua di un semplice notaio del “contratto di governo”, con la conferenza stampa prima della pausa estiva e il video messaggio pubblicato su Facebook ha segnato un cambio di atteggiamento rispetto all’esercizio del suo ruolo istituzionale. Anche se la volontà di assumere finalmente una dimensione visibile non trova riscontro in una concreta espressione di indirizzo politico e di governo. La conferenza stampa è stata un’imbarazzante sequenza di “vedremo”, “approfondiremo”, […]

  

La “vittoria di Pirro” del NO. E adesso?

Il referendum confermativo sulla proposta di revisione costituzionale del governo Renzi ha avuto un esito chiaro e inappellabile: quasi il sessanta per cento dei votanti si è espresso per il No, in un voto che ha visto una partecipazione elettorale molto alta (pari a poco meno del 70%). Il Presidente del Consiglio ha già detto che nel pomeriggio di oggi incontrerà il Presidente della Repubblica per rassegnare le proprie dimissioni. Si apre una crisi di governo dagli esiti profondamente incerti, che potrebbe anche portare in tempi piuttosto rapidi alla fine anticipata della Legislatura (dopo l’approvazione, in tempi molto rapidi, di una […]

  

Ma la politica come vocazione esiste ancora?

È iniziata la girandola delle candidature a Sindaco delle principali città italiane (Roma e Milano, anzitutto) e i nomi che stanno circolando hanno in comune una caratteristica: nessuno è un cosiddetto “politico di professione”. A Milano si parla di Sala, Del Debbio, Scaroni. A Roma si fanno i nomi di Marchini e Malagò. Mentre candidature tutte politiche come quella della Meloni a Roma o di Majorino a Milano sono intese con diffidenza, come profili deboli e poco in grado di incarnare una proposta di governo sufficientemente autorevole per le rispettive città. Viene dunque da chiedersi: la politica vive di un quid specifico oppure può […]

  

Il blog di Luciano Fasano © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>