[photopress:Galan__3.jpg,thumb,alignleft]La Lega Nord vuole la poltrona del governatore veneto Giancarlo Galan. Il quale avrebbe ricevuto (e rifiutato) da Silvio Berlusconi l’offerta di un ministero o di una presidenza di un ente. Il Doge veneto ha detto che il suo mandato finisce tra cinque anni e mezzo. E’ un po’ offeso che il Cavaliere abbia già garantito la riconferma al lombardo Roberto Formigoni (mentre lui è ancora a bagnomaria), e un po’ gli brucia essere considerato un “sacrificabile”. Sarebbe interessante sapere che cosa ne pensano i veneti: preferirebbero Galan o un leghista? Tosi o Zaia? Governatore che vince non si cambia? Oppure non considerano il Carroccio ancora pronto per prendere in mano una grande regione? Fatemi (e fatevi) sapere.