Riprendo e rilancio dalla newsletter di Clandestino Zoom (consiglio vivamente a tutti di iscriversi) una domanda provocatoria. C’è dibattito su alcuni media a proposito della necessità o no di condividere con i figli i sacrifici che molte famiglie stanno facendo. Proteggerli o investirli della crisi? Dite la vostra che poi dirò la mia.