Cari frequentatori assidui e saltuari del blog, ringrazio tutti coloro che mi hanno fatto gli auguri per il Natale e hanno usato questo spazio per scambiarli reciprocamente.

Accompagno il mio augurio con questa frase di Benedetto XVI, contenuta nel libro-intervista recentemente uscito: «Tutta la mia vita è sempre stata attraversata da un filo conduttore, questo: il Cristianesimo dà gioia, allarga gli orizzonti. In definitiva un’esistenza vissuta sempre e soltanto “contro” sarebbe insopportabile».

Dio allarga l’orizzonte, Gesù esercita una capacità di attrazione che ha affascinato molti uomini del suo tempo. E’ un augurio e una sfida per gli uomini di ogni tempo. Buon Natale a tutti.